CASA VIMA | MARIO MURRU _ RAFFAELE PISANO

Riqualificazione e ampliamento di un edificio residenziale. Parzialmente realizzato. Arzana / Italy

0
0 Love 473 Visits Published

L’immobile, a forma di L irregolare, è la testa di un isolato tra strade a differenti quote. Al piano seminterrato cantine e garage. Al piano terra (che a valle diviene piano primo) un appartamento completato e in uso. Al piano primo un appartamento privo di finiture, da ristrutturare. Al piano secondo un lastrico solare.


Con il progetto viene completata la geografia delle bucature coerentemente con quanto già realizzato. Quindi si interviene nella composizione individuando una fascia basamentale corrispondente al piano seminterrato e un coronamento costituito da una pensilina, arretrata rispetto al perimetro esterno, che rende utilizzabile la terrazza. La ristrutturazione del piano primo lavora su due cardini: assorbire nel disegno le irregolarità del profilo dell’edificio permettendo una organizzazione lineare, spostare l'ambiente di soggiorno sul lato a valle, rivolto a Est verso il mare, in una posizione opposta rispetto al vano scala. Ne deriva una distribuzione che attraversa la casa portando dalla parte buia d’ingresso alla luminosità del soggiorno. Al piano secondo la pensilina copre un ambiente ed il lungo passaggio che lo collega con il vano scala, creando una figura ad L. La lunga copertura aerea risvolta senza soluzione di continuità nella parete della facciata sud. Ne risulta una terrazza minore a Est, rivolta verso il mare, e una maggiore a Ovest rivolta verso l’abitato e i versanti boscosi che lo sovrastano. Lungo il passaggio di collegamento sono inseriti due piccoli volumi: una scala a chiocciola e un vano tecnico, a cavallo tra interno ed esterno.


Il progetto crea le condizioni base per “abitare” la terrazza, che può essere considerata l’ambiente nobile della casa, godendo di spazi esterni e di una visuale quasi a 360°. Possibili evoluzioni ulteriori sono la chiusura parziale o totale dello spazio coperto per realizzare uno studio (o sala relax, o sala hobby, secondo le esigenze che emergeranno). In linea con queste possibilità è stata ipotizzata la realizzazione di un sistema di setti lungo il lato ovest e la trasformazione del vano tecnico in servizio. Le varie possibilità di trasformazione hanno come punto fermo il mantenimento della trasparenza in direzione est-ovest e la diversa caratterizzazione delle due terrazze.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’immobile, a forma di L irregolare, è la testa di un isolato tra strade a differenti quote. Al piano seminterrato cantine e garage. Al piano terra (che a valle diviene piano primo) un appartamento completato e in uso. Al piano primo un appartamento privo di finiture, da ristrutturare. Al piano secondo un lastrico solare. Con il progetto viene completata la geografia delle bucature coerentemente con quanto già realizzato. Quindi si interviene nella composizione individuando...

    Project details
    • Status Completed works
    Archilovers On Instagram