MINIMAL, LA BELLEZZA DELL’ESSENZIALITÀ

Laterza / Italy

0
0 Love 547 Visits Published

 


MINIMAL, LA BELLEZZA DELL’ESSENZIALITÀ


13 novembre 2017 Rubrica Tendenze Arch. Alessandra Marsico Leave a Comment


La necessità di evadere dagli eccessi del mondo che ci circonda spinge alla ricerca di libertà a livello fisico e mentale e ci porta ad abbracciare lo stile minimal. Il design minimalista aiuta a combattere il caos liberando gli ambienti dagli eccessi del materiale che si possiede, dal disordine, dall’avere troppe cose futili che portano alla confusione.



“LESS IS MORE” DICEVA LUDWIG MIES VAN DER ROHE. UN INNO AL MINIMAL E ALLA QUALITÀ DEI DETTAGLI, ALLA BUONA ARCHITETTURA, CHE NON HA BISOGNO DI ECCESSI, MA ANZI LI RIFUGGE". 



Uno dei maggiori capolavori dell’architetto è il padiglione di Barcellona, progettato per l’esposizione universale del 1929. Il design dalle linee eleganti e materiali nobili è ciò che conferisce la vera essenza architettonica.


Il volume del padiglione è caratterizzato dal travertino dei pavimenti, dalle sottili colonne di acciaio cromato con sezione cruciforme, dalle pareti libere costituite da lastre di marmo, onice e vetro che sembrano fluire l’una dietro l’altra e dagli arredi essenziali come le poltrone a struttura metallica. L’esposizione chiuse nel gennaio del 1930 ma la purezza delle forme, non dettate dalle mode, ha permesso all’edificio di sfuggire al tempo e consente ancora di apprezzarlo come un modello eterno di modernità.


Con un’architettura giusta, un mobilio essenziale e dalle linee nette e un’illuminazione accattivante, si può ricreare il minimalismo del quale i grandi di un tempo parlavano e che ancora oggi fa tendenza. La semplicità degli ambienti è fondamentale per ottenere un “contenitore neutro” nel quale potersi sbizzarrire con gli oggetti di design e dunque caratterizzarlo. Per quanto riguarda il mobilio, le forme hanno un taglio netto e sono sobrie, in cromie neutre. L’arredo scelto sarà solo il necessario, eliminando ciò che è superfluo.


MINIMAL, NON SOLO UNO STILE DI ARREDO MA UNA VERA E PROPRIA UNA FILOSOFIA DI VITA


Nei nostri cataloghi e sul nostro shop vi sono tanti complementi e arredi dallo stile inconfutabilmente “Minimal”. Un esempio diretto che ci riporta proprio agli arredi pensati, disegnati e realizzati daMies van derRohe è ad esempio la poltrona Clarissa di Bontempi,poltrona sobria e classica.


La struttura è rappresentata da linee essenziali e geometriche ma si addolcisce nell’imbottitura. La poltrona è sfoderabile, ha struttura in acciaio mentre seduta e schienale sono imbottiti e rivestiti in pelle. Grazie al sapiente uso dei materiali e delle forme la poltrona raggiunge un design minimal senza comprometterne la comodità.


 


Sempre sul nostro shop abbiamo altri esempi “Minimal” come il tavolino Kona di Presotto. In questo caso Presotto va addirittura oltre proseguendo con il processo di essiccazione delle forme e introducendo contemporaneamente un pizzico di stravaganza delle geometrie e allegria del colore.


Kona è un tavolino della Living_tailor made collection di Presotto che può completare un ambiente dallo stile minimal ma al contempo brioso. Linee asimmetriche insieme alle forme geometriche semplici creano piacevoli contasti. La struttura è in metallo laccato opaco o in ferro soft dalla speciale verniciatura di protezione che gli permette di durare nel tempo.


 – Arch. Alessandra Marsico per Matera Arredamenti –


 Siete interessati a questo prodotto o a soluzioni analoghe?


Potete richiedere informazioni direttamente alla Matera Arredamenti! Basteràchiamare lo 099 82116774 o scriverci all’indirizzo di posta [email protected]! Potrete inoltre seguirci sulla nostra pagina Facebook!
Troveremo la soluzione di arredo più idonea alle vostre esigenze!


Vi ricordiamo che Matera Arredamenti é un rivenditore autorizzato dei marchi sopra citati. Venite a scoprire soluzioni come quella proposta in questo articolo o similari presso il nostro show-room a Laterza. E ricordate, tanti altri prodotti anche sul nostro shop on-line www.materarredamenti.com!

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

      MINIMAL, LA BELLEZZA DELL’ESSENZIALITÀ 13 novembre 2017 Rubrica Tendenze Arch. Alessandra Marsico Leave a Comment La necessità di evadere dagli eccessi del mondo che ci circonda spinge alla ricerca di libertà a livello fisico e mentale e ci porta ad abbracciare lo stile minimal. Il design minimalista aiuta a combattere il caos liberando gli ambienti dagli eccessi del materiale che si possiede, dal disordine, dall’avere troppe cose futili che...

    Project details
    • Status Current works
    • Type Interior Design / Custom Furniture
    Archilovers On Instagram