RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA

URBAN REDEVELOPMENT Mariano Comense / Italy / 2007

0
0 Love 315 Visits Published

I NUOVI VOLUMI CONFERMANO NEL LORO SEDIME, UN'ATTENZIONE ALLE SPECIFICITà TIPOLOGICHE DELLE EMERGENZE ARCHITTETTONICHE CON CUI SI REALIZANO.
 
L’area oggetto del concorso, è il nucleo di Mariano Comense, antico borgo collocato sull’asse viario Milano - Seregno - Cantù. Nel rapporto tra l’asse e il nucleo storicamente consolidato, risiede l’identità storico-urbanistica della città che è punto di partenza per la nostra ipotesi progettuale. I nuovi edifici sono stati posizionati secondo una logica di rispetto del tessuto esistente e delle esigenze bioclimatiche, soprattutto di quegli edifici che sono la parte nobile della città: la Villa Sormani e la Villa Comunale. Infatti i nuovi volumi confermano nel loro sedime, un’attenzione alle specificità tipologiche delle emergenze architettoniche con cui si relazionano. Per far risaltare l’identità delle ville urbane, ancora oggi leggibile all’interno dell’isolato urbano nei suoi caratteri architettonici, si è pensato di ricucire le varie parti di questo spazio urbano attraverso una rielaborazione delle mappe dei catasti come strumenti di riferimento principali; questi infatti sono, a nostro giudizio, gli unici in grado di riorganizzare le tracce lasciate dai giardini delle ville urbane.


 


///


 


New structures in relation with historical traces.
 
The area related to the concourse is Marino Comense, an ancient village with infrastructural links to Milan - Seregno – Cantù. Our proposed project aims to reestablish the link between history and urban cosmopolitanism. The positioning of the new buildings was influenced by two factors: firstly aiming to maintain and respect existing structures, especially buildings that are part of the noble city, such as Villa Sormani and Villa Comunale, and secondly, meeting bioclimatic requirements. The structures pay particular attention to the historical architecture of the era. To highlight the identity of the urban villas, still visible in the urban area, it was thought to reconnect the various parts of locality through a elaboration of maps of based on registers and references the main, which was thought to be the only way to pay tribute to the traces left by the urban villas.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    I NUOVI VOLUMI CONFERMANO NEL LORO SEDIME, UN'ATTENZIONE ALLE SPECIFICITà TIPOLOGICHE DELLE EMERGENZE ARCHITTETTONICHE CON CUI SI REALIZANO. L’area oggetto del concorso, è il nucleo di Mariano Comense, antico borgo collocato sull’asse viario Milano - Seregno - Cantù. Nel rapporto tra l’asse e il nucleo storicamente consolidato, risiede l’identità storico-urbanistica della città che è punto di partenza per la nostra ipotesi...

    Project details
    • Year 2007
    • Status Competition works
    • Type Neighbourhoods/settlements/residential parcelling / Restoration of old town centres / Urban Renewal
    Archilovers On Instagram