CASA AP

HOUSE AP Varese / Italy / 2015

2
2 Love 388 Visits Published

Nel disegnare gli interni di questo appartamento abbiamo voluto esaltare le qualità degli spazi con piccoli accorgimenti nel controllo della luce: di giorno portando l’illuminazione naturale anche nelle parti più lontane dalle aperture; la sera con luce delicata proveniente da apparecchi a scomparsa e da caldi bulbi che pendono, come decori, liberi dal soffitto.


Il disimpegno che conduce al soggiorno, è valorizzato da una libreria e da un sistema di armadi per la zona giorno. Una fenditura verticale, completata da una libreria in parte a giorno, mette in comunicazione disimpegno e cucina, permettendo alla luce solare di penetrare fino al bagno di servizio.


La zona divani è di nuova concezione e permette di organizzare la seduta a seconda dell’uso che si propone di volta in volta, assenza totale di divisione tra destra e sinistra, davanti e dietro. La cucina è in parte separata dal soggiorno da una quinta che accoglie il sistema HiFi e TV; il tavolo di forma quadrata è della stessa essenza del pavimento e funge da cerniera tra i 2 ambienti.


Pochi materiali semplici e naturali: il legno di rovere, le parti smaltate (metallo, legno, vetro), il grigio leggero del grassello di calce, il vetro satinato delle porte, il tadelakt color sabbia completano con sobrietà la gamma cromatico-materica di tutta l’abitazione.


 


///


 


The aim in designing the interior of this small apartment was to enhance the quality of the spaces through the control of natural and artificial lighting. During the day, frosted glass doors and cuts in the walls bring sunlight in the darkest parts of the flat; in the evening, a gentle light comes from architecture-integrated devices and from warm bulbs that hang free from the ceiling.


A library and a cabinet system characterize the hallway leading to the living room. A vertical slit, conceived as a small library, puts in relation the hallway and the kitchen, allowing sunlight to penetrate unto the blind bathroom.


The sofa is designed following a fresh concept of flexibility: you can organize your sitting depending on different situations, thanks to the total absence of division between left and right, front and back. The kitchen is partially separated from the living room by a backdrop that includes the HiFi and TV system; the square shape of the table is of the same essence of the floor and acts as a hinge between the two environments.


Few natural materials are used here: oak wood, water-based paintings, frosted glass, grey slaked lime and sandy tadelakt form the chromatic and materic palette that characterize the entire house.

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Nel disegnare gli interni di questo appartamento abbiamo voluto esaltare le qualità degli spazi con piccoli accorgimenti nel controllo della luce: di giorno portando l’illuminazione naturale anche nelle parti più lontane dalle aperture; la sera con luce delicata proveniente da apparecchi a scomparsa e da caldi bulbi che pendono, come decori, liberi dal soffitto. Il disimpegno che conduce al soggiorno, è valorizzato da una libreria e da un sistema di armadi per la...

    Project details
    • Year 2015
    • Work finished in 2015
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users