Braceria Il Conte

Vietri sul Mare / Italy / 2018

1
1 Love 858 Visits Published

Il nostro progetto scommette sul concetto di epoca, evitando la nostalgia ma contestualmente cercando un’immagine personale e singolare.


Il sito aveva potenzialità uniche. L'obiettivo era creare uno spazio giovane e innovativo che potesse offrire un'opportunità di disconnessione dal contesto circostante. Volevamo un progetto che creasse curiosità. Un luogo dove intrattenersi e stare bene. Questi due argomenti sono stati i punti di partenza della nostra idea: riempire il luogo con nuovi stimoli vitali senza rimuovere del tutto l‘identità originaria.


Varcato l’ingresso, si viene catapultati in un caldo e colorato ambiente, costituito da porte a soffitto con inserti in rete metallica dalla quale, rigogliose, fuoriescono varie specie di piante, quasi ad invadere lo spazio sopra i tavoli collocati nelle sale. Le piante tappezzano letteralmente l'ambiente: esse sono sospese sulle porte in legno fissate a tetto, disegnate dallo Studio appositamente per sostenere la macchia verde e celare gli elementi tecnici. Il verde della vegetazione risalta per contrasto, creando una suggestione che viene accentuata dalle luci disposte in modo casuale al di sotto e al di sopra delle porte sospese.


A dare il benvenuto è il bancone in legno posto proprio di fronte all'ingresso principale, che accoglie e cattura lo sguardo dei passanti con un intricato disegno di cassettoni e con la vetrina della carne a vista. Non a caso il bancone è il fulcro attorno al quale si sviluppa l’attività del locale e sul quale si slanciano due archi in ferro a tutto sesto che costituiscono un elemento di continuità e allo stesso tempo di rottura tra gli ambienti destinati al pubblico e quello di lavoro.


La “Braceria Il Conte” ha un aspetto arioso grazie alle ampie vetrate che si affacciano sull’area pedonale di Vietri sul Mare, comune nel quale si respira incessantemente aria di vacanza e svago.


Sulle vetrine abbiamo progettato schermi rotanti a forma di bottiglie di vino dotati di sovrastanti raggiere per degustazioni serali o per feste private. Le bottiglie permettono alle finestre del ristorante di chiudersi completamente, catapultando il visitatore in una “cantina” separata dalla realtà della città; allo stesso tempo esse non sono fine a se stesse, ma si trasformano nel grande logo del ristorante.


Il locale è articolato in tre diversi ambienti.  Tale conformazione lo rende ampio, eppure raccolto, perché, in effetti, ogni sala accoglie un numero contenuto di persone.


Particolarmente scenografica è la sala Cantina, le cui pareti ospitano centinaia di bottiglie. Le luci di questa sala illuminano le colonnine in mattoni rossi refrattari, lasciando in penombra il viso di chi è seduto a tavola, ottenendo in tal modo un’atmosfera più intima e romantica.


Attraversando un portale ad arco si accede alla seconda sala, in cui l’ambiente è più raccolto e soffuso e alle cui pareti saranno installati quadri e fotografie di artisti locali, sorprendendo e permettendo ad un pubblico più vasto, rispetto a quello che frequenta abitualmente spazi espositivi, di conoscere ed apprezzarne gli autori.


Lo stesso arredo, volutamente rustico e spartano, è stato realizzato in maniera sartoriale sugli spazi a seguito di attenti studi di dettaglio.


Abbiamo, poi, immaginato di mantenere la forma originaria dell‘edificio restaurandone solo l‘interno. Abbiamo rinnovato le finestre e ritinteggiato le pareti utilizzando la gradazione di colore originaria; abbiamo mantenuto le vecchie piastrelle sulla parete della cucina affinché portassero avanti una parte della storia e della memoria degli uomini che lo hanno vissuto.


Luci soffuse, morbide ed appena accennate avvolgono gli ospiti, concedendo momenti di relax in una location sospesa tra passato e futuro.


I visitatori sperimenteranno un'atmosfera calda e rilassata dove saranno accolti con semplicità e generosità

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il nostro progetto scommette sul concetto di epoca, evitando la nostalgia ma contestualmente cercando un’immagine personale e singolare. Il sito aveva potenzialità uniche. L'obiettivo era creare uno spazio giovane e innovativo che potesse offrire un'opportunità di disconnessione dal contesto circostante. Volevamo un progetto che creasse curiosità. Un luogo dove intrattenersi e stare bene. Questi due argomenti sono stati i punti di partenza della nostra idea: riempire...

    Project details
    • Year 2018
    • Work started in 2018
    • Work finished in 2018
    • Status Completed works
    • Type Restaurants
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users