LA FABBRICA DEI TACCHI / THE HEELS FACTORY

Esporre l'arte dell'industria "PIENNE" Scandicci / Italy / 2018

0
0 Love 817 Visits Published

Tacchificio.......Mai, nella mia vita, avevo sentito prima  questa  parola. Mentre annuivo, come faccio spesso quando non capisco, speravo,  prendendo così tempo,  in un cenno  esplicativo o in un appiglio verbale chiarificatore da parte del mio interlocutore. Ma niente veniva in aiuto, se non la ripetizione di : "tacchificio" ........ verrà acquisito un nuovo tacchificio".  La magica parola, dal suono onomatopeico del punzone della  macchina,  trasformata nella mia mente in un mantra,  mi  trascinava  oltre la contingenza  temporale e, lasciando ormai in secondo piano l'insicurezza  della comprensione,  mi aveva già traghettato il pensiero  nello spazio dell'opificio dove regna sovrana  e indiscussa : l'arte del fabbricare.


          Poi, nella terra del Valdarno, accompagnato come in famiglia,  ho camminato  tra  PC, stampanti 3D,  macchine CAM per i torni a controllo digitale, e infine ho visto la nascita di un tacco, espulso con forza come un atto d'amore.  Una meraviglia dell'arte decorativa e dei sincronismi della materia lavorata :  tra la scultura  ” per via di levare “ dei torni  e  la modellazione  ”per via di porre” delle stampanti.     Quando  abbiamo realizzato che, in un nuovo spazio dell'area  metropolitana  fiorentina, insieme alla Gualdani Costruzioni e alla Seven Impianti, dovevamo aiutare a esporre  migliaia di quei "prodotti"  per essere accuratamente scelti da operatori del settore,  non ci sono stati tentennamenti. Grazie alla qualità degli oggetti un solo chiaro concetto ci ha guidati nel progettare:  attrarre  il visitatore  in uno  spazio  museografico,  più che in quello  di una  fiera.


  Concept:  arte povera; tecniche espositive derivate dall'idea in di un cantiere in allestimento. Materiali: mutuati dal riuso industriale; pavimento in pannelli di OSB maschiati; display in lamiere piegate a formare scaffali espositori autoilluminati su ogni piano; elementi in rete metallica da cantiere cm 10x10 con filo ϕ 6, appositamente sagomata per definire l'emicolonna e la trave, come struttura autoportante per sistemi espositivi, arredi e illuminazione. Geometria: tracciato regolatore a pianta quadrata, della parte espositiva, quale fulcro stereometrico organizzatore dei volumi e degli spazi circostanti. 


 


 


 


 

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Tacchificio.......Mai, nella mia vita, avevo sentito prima  questa  parola. Mentre annuivo, come faccio spesso quando non capisco, speravo,  prendendo così tempo,  in un cenno  esplicativo o in un appiglio verbale chiarificatore da parte del mio interlocutore. Ma niente veniva in aiuto, se non la ripetizione di : "tacchificio" ........ verrà acquisito un nuovo tacchificio".  La magica parola, dal suono onomatopeico del punzone...

    Project details
    • Year 2018
    • Work started in 2018
    • Work finished in 2018
    • Contractor Gualdani Costruzioni srl (Bucine - AR) e Seven Impianti di Landini Marco (SanGiovanni V.no - AR)
    • Status Completed works
    • Type Showrooms/Shops / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design
    Archilovers On Instagram