Casa unifamiliare

Una casa nell'hinterland di Milano per ragionare sulle potenzialità di un sito di difficile utilizzo, apparentemente neutro, ai margini della città Bollate / Italy / 2017

0
0 Love 559 Visits Published

Il programma di progetto potrebbe apparire semplice dal punto di vista funzionale ma è in realtà decisamente complesso sotto l’aspetto delle relazioni con il sito e dei rapporti con il contesto.


Si tratta infatti di un lotto residuale in un contesto tipologicamente eterogeneo, in prossimità di una sostenuta arteria intercomunale e gravato da un vincolo urbanistico che lo parzializza tagliandolo in diagonale, oltre ad una servitù di accesso vincolata ad una definita posizione defilata.


L’edificio, che ospita spazi di servizio al piano terra, spazi di abitazione al piano primo ed un vasto sottotetto, si articola quindi sulla necessaria convivenza di una corretta gestione dei flussi di accesso e distribuzione interna con un oculato disegno delle superfici trasparenti e delle relative visuali, tali da selezionare e valorizzare le opportunità che il sito offre fornendo al contempo protezione dalle problematiche del contesto.


Il volume è scavato da ampie logge che definiscono al piano terra la zona di ingresso e un esteso porticato in relazione diretta con il vasto giardino, mentre al piano primo un silenzioso ed ombreggiato terrazzo.


Piccole loggette finestrate enfatizzano inoltre lo spessore murario del fronte inclinato, mediando la transizione tra esterno ed interno verso un grado superiore di complessità.


Il forzato allineamento ai limiti del vincolo è divenuto un’opportunità per sottolineare il profilo spiovente della copertura.


La zona di ingresso è protetta da un generoso sbalzo di questa che ne rivela la logica strutturale, mentre una lunga tettoia raggruppa ordinandole le aperture di servizio sul fronte ovest.


L’edificio ha ricevuto la certificazione energetica in classe A4.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il programma di progetto potrebbe apparire semplice dal punto di vista funzionale ma è in realtà decisamente complesso sotto l’aspetto delle relazioni con il sito e dei rapporti con il contesto. Si tratta infatti di un lotto residuale in un contesto tipologicamente eterogeneo, in prossimità di una sostenuta arteria intercomunale e gravato da un vincolo urbanistico che lo parzializza tagliandolo in diagonale, oltre ad una servitù di accesso vincolata ad...

    Project details
    • Year 2017
    • Work started in 2016
    • Work finished in 2017
    • Main structure Reinforced concrete
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence
    Archilovers On Instagram