Restayling del Museo Tornielli di Ameno

Ameno / Italy / 2012

0
0 Love 293 Visits Published

Il progetto di restyling e ridisegno di alcune parti del museo nasce dall’idea di far lavorare insieme arte e architettura a partire da un filo conduttore che s’ispira ai principi dell’essenzialità e dell’impiego di forme e materie prime.


Gli interventi sono puntuali ma visivamente potenti, progetti low cost a piccola scala che hanno la forma dell’installazione artistica e sono riconducibili a un progetto unitario che si basa su due elementi: il rapporto arte-architettura e la scelta dei materiali.


Il progetto interviene sulla ridefinizione di alcuni nodi spazio-funzionali quali la scala d’accesso e l’accoglienza-bookshop e sulla creazione ex novo della stanza del “cuore verde”,una foresta immaginaria, opera dell’artista tedesco Johannes Pfeiffer.


Le opere che fanno parte della collezione permanente sono concepite come opere site-specific create per il museo all’interno dei diversi spazi che lo compongono quali i cortili d’ingresso, il vano  scala con l’installazione artistica fatta da Enrica Borghi, il bookshop  disegnato da scatole di lamiera grezza.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto di restyling e ridisegno di alcune parti del museo nasce dall’idea di far lavorare insieme arte e architettura a partire da un filo conduttore che s’ispira ai principi dell’essenzialità e dell’impiego di forme e materie prime. Gli interventi sono puntuali ma visivamente potenti, progetti low cost a piccola scala che hanno la forma dell’installazione artistica e sono riconducibili a un progetto unitario che si basa su due elementi: il rapporto...

    Project details
    • Year 2012
    • Work started in 2011
    • Work finished in 2012
    • Client Associazione Culturale Asilo Bianco
    • Status Completed works
    • Type Museums / Recovery/Restoration of Historic Buildings
    Archilovers On Instagram