GREEN QUAKE Centre©_ Architecture _ 2017

Acquasanta Terme / Italy / 2018

6
6 Love 463 Visits Published

Il Green Quake Centre, il nuovo centro comunitario che verrà edificato nella città di Acquasanta Terme è tra i primi progetti di particolare rilevanza strategica e funzionale che sanciranno la rinascita e la ricostruzione delle comunità colpite dal sisma del 2016.
Un edificio di necessità che, seppur nella sua progettazione sono stati limitati al minimo i tipici vezzi architettonici decretandone una semplificazione formale esteriore, è stato di certo ideato per introdursi nello scenario acquasantino con decisione e rispetto del contesto naturalistico e storico/artistico dell’area oggetto di intervento.
Il nuovo Green Quake Centre presenta una conformazione lineare, compatta e visivamente mimetica rispetto al contesto in cui sorge, cercando un contatto biofilico con l’ambiente.
La forma vuole rievocare in modo metaforicamente architettonico, il movimento tellurico di una fascia di terreno che dal suo stesso spostamento, genererebbe al di sotto di essa, degli spazi architettonici fruibili.
L’edificio oltre a cercare un’integrazione perfetta con l’ambiente, individua un nesso simbolico con gli eventi distruttivi del sisma del 2016, attinenze iconiche che possano ridonare speranza ad una comunità che riesca a riconoscere la forza sismica distruttiva anche  come un’opportunità di crescita e rinascita.
Una costruzione progettata non per apparire ed essere guardata, un edificio non egotistico, ma studiato per non intaccare il contesto in cui sorge.

Per quanto riguarda l’interno, il Green Quake Centre ospita un’ampia sala multimediale, che fungerebbe anche da salone per la funzione religiosa, un confortevole refettorio, un bar, tre sale per la catechesi, un ufficio, nonché nella parte orientale del complesso, un settore di circa cento metri quadrati riservato esclusivamente alla nuova sede della croce verde locale.

L’edificio oltre ad avere un assetto visivo rispettoso e mimetico è studiato per essere un eccellenza architettonica in tema di sostenibilità ambientale.
Oltre alle tipiche tecnologie progettate per un utilizzo sostenibile del complesso, quali il recupero e il riutilizzo delle acque piovane per la manutenzione del verde del parco circostante, l’installazione di un impianto fotovoltaico con sistema di accumulo autonomo, e la progettazione delle falde di copertura per un perfetto studio dell’irraggiamento dell’involucro esterno; il progetto ospita anche moduli di verde estensivo di ultima generazione.
Il sistema prevegetato di Sedum progettato per la copertura  assicura infatti un impatto visivo mimetico, concependo una sorta di tappeto verde che genera, insieme alle finiture in corten, una continuità visiva con il terreno adiacente, assicurando un’elevatissima capacità termica isolante oltre che un caratteristico assorbimento dell’acqua piovana da parte dei moduli prevegetati, che eviterebbero al terreno circostante la dura incombenza di drenare le eventuali copiose precipitazioni, tipiche dei periodi estivi.
Il prevegetato di Sedum infine, grazie anche alla sua capacità di accumulare le acque atmosferiche, permette una bassissima cura nella manutenzione dello stesso, essendo oltre che autoinnaffiante anche autolivellante.

6 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il Green Quake Centre, il nuovo centro comunitario che verrà edificato nella città di Acquasanta Terme è tra i primi progetti di particolare rilevanza strategica e funzionale che sanciranno la rinascita e la ricostruzione delle comunità colpite dal sisma del 2016. Un edificio di necessità che, seppur nella sua progettazione sono stati limitati al minimo i tipici vezzi architettonici decretandone una semplificazione formale esteriore, è stato di certo...

    Project details
    • Year 2018
    • Work started in 2018
    • Work finished in 2018
    • Main structure Steel
    • Client Diocesi Ascoli Piceno
    • Cost 800.000 euro
    • Status Current works
    • Type Urban Furniture / Churches / Multi-purpose Cultural Centres / Theatres / Concert Halls / Libraries / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Media Libraries / Furniture design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 6 users