Progetto di riconversione industriale dell'ex mercato generale | Ennio Giammusso

Caltanissetta / Italy

0
0 Love 1,808 Visits Published

Il progetto è volto a proporre un processo di riconversione industriale teso a “bonificare” una struttura, situata in un punto strategico di Caltanissetta, in quanto racchiusa tra i due principali assi viari di espansione urbana, verso ovest, le attuali via Rochester e via Napoleone Colajanni.


Struttura dapprima nata come deposito privato e, successivamente, utilizzata dal 1960 al 1970 circa, per accogliere il Mercato Ortofrutticolo della città di Caltanissetta.


Quest’ultimo, agli inizi degli anni Settanta, venne trasferito nell’attuale sede, a seguito della legge del 25 marzo 1959 n.125.


L’obiettivo è, dunque, quello di riconvertire il suddetto complesso, oggi abbandonato e ormai in disuso da parecchi anni, in un polo culturale e, nello specifico, in un museo dove esporre, custodire ed onorare le cosiddette “Vare” (sedici gruppi statuari tardo-ottocenteschi in cartapesta a grandezza naturale), tesoro di inestimabile valore nel patrimonio storico, artistico e culturale nisseno.


Il processo di riconversione prevede l’utilizzo di materiali edili innovativi ed ecosostenibili come i pannelli di legno massiccio a strati incrociati X-lam.


I Cross Laminated Timber rappresentano un materiale strutturale nuovo, divenuto oggi, una realtà indiscussa e interessante anche in Italia.


Le fondazioni sono state realizzate utilizzando il sistema di fondazione a vite Krinner: un sistema studiato e concepito con materiali di alta qualità per offrire la massima resistenza, stabilità e durevolezza. Costi economicamente favorevoli, tempi di istallazione ridottissimi nel completo rispetto dell’ambiente perché sostituisce totalmente il basamento in cemento. 

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto è volto a proporre un processo di riconversione industriale teso a “bonificare” una struttura, situata in un punto strategico di Caltanissetta, in quanto racchiusa tra i due principali assi viari di espansione urbana, verso ovest, le attuali via Rochester e via Napoleone Colajanni. Struttura dapprima nata come deposito privato e, successivamente, utilizzata dal 1960 al 1970 circa, per accogliere il Mercato Ortofrutticolo della città di...

    Project details
    • Status Research/Thesis
    Archilovers On Instagram