Appartamento

riscrivere ascoltando Rimini / Italy / 2016

0
0 Love 303 Visits Published

La maggior parte dell’edilizia residenziale è il risultato di una progettazione basata sul culto della massimizzazione di superfici e quantità. Migliaia di alloggi, risultato di questo processo, vengono acquistati dai futuri abitanti “su carta“, in una condizione che ricorda quella dell’acquisto di abbigliamento per corrispondenza, con la sostanziale differenza di non poter beneficiare di alcun diritto di recesso e rispedizione entro i 30 giorni! In questo contesto diventa fondamentale e necessario fornire un pronto servizio di interpretazione dei bisogni dei futuri abitanti e di riconfigurazione su misura degli spazi interni agli alloggi; un intervento sartoriale di “taglia e cuci” che si esprime come una ristrutturazione di qualcosa che ancora deve essere costruito!


Nel caso specifico, un appartamento al terzo piano di un edificio residenziale dalle ricercate finiture, la pianta è stata ridisegnata ampliando lo spazio del soggiorno e configurando la cucina, originariamente prevista in una infelice posizione a ridosso dell'ingresso, come un ambiente schermato ma non completamente separato dal living. Questa soluzione permette di ridurre l'introspezione senza separare ermeticamente i due ambienti, conferendo allo stesso tempo maggiore articolazione volumetrica nella percezione dal living, dovuta alla forometria del divisorio ed alla cromia laccata "caffelatte" dei pensili della cucina che si stagliano sulle superfici intonacate. Rovere al naturale ed intonaco bianco sono le tonalità che caratterizzano l'ambiente principale, dominato dalla parete attrezzata che, occupando lo spazio originariamente destinato alla cucina, funge da cuore ed elemento regolatore della casa. L'alternanza cromatica e di pieni e vuoti ne scandisce la presenza che si sviluppa a tutta altezza per 4 metri di lunghezza, interagendo con la generosa luce naturale proveniente dalle porte finestre.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La maggior parte dell’edilizia residenziale è il risultato di una progettazione basata sul culto della massimizzazione di superfici e quantità. Migliaia di alloggi, risultato di questo processo, vengono acquistati dai futuri abitanti “su carta“, in una condizione che ricorda quella dell’acquisto di abbigliamento per corrispondenza, con la sostanziale differenza di non poter beneficiare di alcun diritto di recesso e rispedizione entro i 30 giorni! In questo...

    Project details
    • Year 2016
    • Work started in 2016
    • Work finished in 2016
    • Client Privato
    • Status Completed works
    • Type Apartments
    Archilovers On Instagram