Scuola elementare - Colombella

Perugia / Italy / 2005

0
0 Love 1,571 Visits Published
Progetto di concorso 1999

Il progetto vincitore del concorso bandito dal Comune di Perugia nel 1999 prevede la realizzazione di una scuola elementare di due corsi con la previsione di un terzo e la progettazione di una piazza antistante l’ edificio. Il tessuto urbanistico circostante è caratterizzato da un abitato frammentario di modeste dimensioni e di altrettanta modesta qualità. L’ idea è stata quella di inserirsi con un’ architettura di volumi di piccole dimensioni ma fortemente riconoscibile in quanto edificio pubblico. Contrariamente allo schema scolastico tradizionale costituito da una successione di aule disimpegnate da corridoi, è stata adottata una soluzione distributiva articolata in nuclei funzionali che gravitano attorno ad un grande atrio; questo spazio che è pensato come una piazza interna a doppio volume ed illuminato dall’ alto da un lucernario è il tessuto connettivo di tutto il complesso ed abbraccia visivamente tutti gli spazi interni. I due corsi didattici sono organizzati in due volumi separati con orientamento delle aule ad est e sud-est; al piano terra vengono raggruppati le aule relative al primo ciclo formativo, lo spazio comune destinato ad attività di interciclo ed il blocco con i servizi igienici e locale deposito, mentre al piano superiore sono previste le tre aule del secondo ciclo con relativo spazio di interciclo e servizi igienici. Le aule dislocate al piano terra sono a diretto contatto con l’esterno dove possono essere prolungate le attività che generalmente si svolgono all’interno. Al piano terra con accesso diretto dall’ atrio comune sono ubicati il corpo dell’ aula magna ed il volume coperto a volta destinato ad ufficio, sala professori e biblioteca.

Il sistema distributivo si riflette sull’impianto architettonico che in pianta ed in alzato si caratterizza per l’ articolazione di volumi in pietra di diverse altezze e ruotati a seconda dell’ orientamento e delle funzioni.

Realizzazione del primo stralcio funzionale 2003-05

L’’edifico realizzato è costituito dal volume dell’ atrio e dal corpo delle aule del primo corso e rappresenta circa il 50% di tutto l’ intervento. Lo schema architettonico e funzionale del progetto di concorso è stato rispettato, con la sola eccezione della soluzione ad angolo dove sono state aggiunte due aule con relativo spostamento della scala di sicurezza esterna. L’ utilizzo della pietra dorata posata sulle facciate, sui lucernari e sulla copertura intesa come quinto prospetto dona compattezza materica all’ edifico esaltando i giochi di luce ed ombra che derivano dalla rotazione delle superfici. A seconda di come batte la luce si ha la sensazione che le superfici siano di materiale e colori differenti creando molteplici effetti di contrasto di luce ed ombra che accentuano l’ articolazione dei volumi. Lo stesso concetto si trova all’ interno dove la luce che piove dall’ alto illumina le pareti e gli spazi in maniera differente esaltando gli spazi a doppia altezza dell’ atrio e del corridoio delle aule del primo piano.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Progetto di concorso 1999Il progetto vincitore del concorso bandito dal Comune di Perugia nel 1999 prevede la realizzazione di una scuola elementare di due corsi con la previsione di un terzo e la progettazione di una piazza antistante l’ edificio. Il tessuto urbanistico circostante è caratterizzato da un abitato frammentario di modeste dimensioni e di altrettanta modesta qualità. L’ idea è stata quella di inserirsi con un’ architettura di volumi di piccole dimensioni ma...

    Project details
    • Year 2005
    • Status Completed works
    • Type Schools/Institutes
    Archilovers On Instagram