ristrutturazione alloggio

Piancogno / Italy / 2000

0
0 Love 1,072 Visits Published
La riorganizzazione degli spazi interni mira ad una piu’ chiara lettura delle funzioni abitative, unitamente alla necessità di reperire la fruibilita’ degli ambienti del sottotetto.

Il committente, appassionato di cucina, ha richiesto espressamente degli spazi particolarmente votati alla preparazione del cibo ed al suo consumo. Il progetto viene pertanto costruito attorno all’ambiente cucina, caratterizzato da una forma ad uovo, centro della composizione geometrica ed impostato assialmente sulla zona pranzo. Completano il piano la camera matrimoniale, dotata di guardaroba e il bagno. Il soggiorno (parte piu’ “privata” dell’abitazione) e’ al piano superiore ed e’ organizzato come open space ( porte colorate come i muri nascondono gli accessi agli altri locali di servizio). Il rapporto fra i due livelli e’ ottenuto con un’apertura della soletta che genera un doppio volume sulla zona pranzo.

Volutamente limitata e’ la scelta dei materiali (solamente legno e acciaio inox), cosi’ come la palette cromatica (toni del beige), alla quale si sono adeguati anche gli arredi e gli elementi di illuminazione, tutti realizzati a disegno in estrema semplicita’ e con l’obiettivo di “scomparire” a favore degli spazi architettonici.
La cucina, centro compositivo del progetto ne è anche la generatrice geometrica.. La forma ad ovolo consente di organizzare agevolmente gli spazi e i percorsi attorno alla spina attrezzata centrale (a disegno in acciaio inox).Frigorifero, dispensa, pensili e ripostiglio sono nascosti negli interstizi di risulta dietro le pareti in legno curvato, segnate da maniglioni/appendistoviglie in acciaio inox.La cappa/scolapiatti soprastante riprende la sagoma fusiforme del blocco elettrodomestici.L’illuminazione avviene con piccole lampade alogene poste nel controsoffitto in legno.

Due porte scorrevoli , in legno curvato su sottile struttura in inox consentono la chiusura della cucina.

Il pavimento è in pietra Forte Colombino
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    La riorganizzazione degli spazi interni mira ad una piu’ chiara lettura delle funzioni abitative, unitamente alla necessità di reperire la fruibilita’ degli ambienti del sottotetto.Il committente, appassionato di cucina, ha richiesto espressamente degli spazi particolarmente votati alla preparazione del cibo ed al suo consumo. Il progetto viene pertanto costruito attorno all’ambiente cucina, caratterizzato da una forma ad uovo, centro della composizione geometrica ed impostato assialmente sulla...

    Project details
    • Year 2000
    • Work started in 2000
    • Work finished in 2000
    • Client Tomasi Lido
    • Status Completed works
    • Type Apartments
    Archilovers On Instagram