casa unifamiliare

Esine / Italy / 2005

2
2 Love 1,841 Visits Published
L’edificio si articola su tre livelli, corrispondenti alle tre terrazzature esistenti: (piano seminterrato con locali di servizio, piano terra con la zona giorno e piano primo con la zona notte). La pianta è disegnata secondo una ge­ometria parallela alle curve di livello. A questa quota troviamo l’ingresso carraio e pedonale, la piscina, gli spazi fitness e di servizio e la scala di collega­mento ai piani. Un lungo porticato lambisce direttamente la piscina. La roccia viva della montagna compare, illuminata dall’alto, all’interno del locale taverna.
La zona giorno è costituita da un’unico grande spazio chiuso sul lato lungo e completamente aperto (con serramenti a tutta altezza) verso i due lati corti, in direzione degli spazi verdi all’aperto stabilendo un rapporto molto stretto con l’interno. Nell’unico spazio cucina–soggiorno, sono inseriti, in apposite nicchie a filo, gli elettrodomestici e il caminetto in pietra lavica. Un grande cristallo a tutta altezza e senza telaio protegge la scala a sbalzo. I percorsi coperti esterni tra il muro curvo e il muro inclinato del portico mettono in comunicazione il giardino pergolato ad est con quello ad ovest. Da questi giardini altre due scale consentono di raggiungere la quota del terrazzamento soprastante.
La pianta della zona notte è costituita da tre camere e un bagno. Ampie aperture sono presenti sul fronte nord in modo da consentire la visione della roc­cia viva che chiude il terrazzamento. Da questo livello, per scendere nel giardino sottostante si percorre una scala dipinta rosso fuoco, appoggiata sulla nera roccia viva; tale scala compare inaspettatamente attraverso un “foro scenico” ritagliato nel muro di contenimento in pietra
L’impostazione per gradoni successivi (come le balze naturali preesistenti) si riflette, sottolineandone l’impianto, anche nella scelta dei materiali: questi ultimi stabiliscono delle gerarchie precise: i muri a contatto con la terra e i giardini sono in petra locale, come i terrazzamenti preesistenti, il piano nobile si alleggerisce attraverso un rivestimento ventilato in lastre di pietra simona posata a corsi orizzontali, mentre gli ultimi livelli (gronde, copertura e pergolati, imbotti ecc) sono in zinco-titanio. Per gli interni sono stati scelti intonaci di calce, serramenti in legno, parquet in rovere e finiture in acciaio inox satinato.
2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’edificio si articola su tre livelli, corrispondenti alle tre terrazzature esistenti: (piano seminterrato con locali di servizio, piano terra con la zona giorno e piano primo con la zona notte). La pianta è disegnata secondo una ge­ometria parallela alle curve di livello. A questa quota troviamo l’ingresso carraio e pedonale, la piscina, gli spazi fitness e di servizio e la scala di collega­mento ai piani. Un lungo porticato lambisce direttamente la piscina. La roccia viva della montagna...

    Project details
    • Year 2005
    • Work started in 2004
    • Work finished in 2005
    • Client fm gestioni
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users