Cascina Buscarolo a Terruggia - Casale Monferrato

Terruggia / Italy

2
2 Love 911 Visits Published

L' incarico per la ristrutturazione della Cascina Buscarolo, con trasformazione ad uso residenziale, é stato caratterizzato dall’obiettivo di rendere energeticamente autosufficiente l'organismo edilizio, costituito originariamente da un grande edificio composto da una stalla con sopra il fienile, affiancati da una ampia residenza a tre piani e da una struttura diroccata più piccola costituita da una stalla ed un grande forno.


Per raggiungere il risultato di un’edificio “zero energy”si é deciso di costruire nell' area a nord una struttura nuova coperta nel fronte sud da un' enorme falda costituita integralmente da pannelli fotovoltaici. Tale scelta compositiva ha permesso di usare nel fronte nord della nuova struttura un linguaggio più tradizionale senza che coppo piemontese e pannello fotovoltaico vengano in conflitto. Questa struttura nuova contiene il garage per le auto, un ricovero per le macchine agricole e piccoli spazi di lavoro oltre alle unità esterne dell’impianto di climatizzazione ed il locale tecnico con inverter fotovoltaici. Domotica e tecnologie avanzate, per le quali il proprietario ha passione e competenze, contribuiscono alla riduzione dei consumi.
L' originario cascinale é collegato alla nuova struttura da una lunga copertura di circa dieci metri a due falde tradizionali in legno senza la realizzazione di pilastri intermedi per rendere più agevole e ben protetto l' arrivo di mezzi alla casa. E' stato realizzato infatti, come spesso lo studio Carlo Bellini architetto fa, un altro ingresso sul retro (pur conservando quello originale) per permettere di avere sul fronte sud il giardino fino ai piedi della casa. Nella vista da est il profilo generale dell' insieme degli edifici risulta particolarmente armonioso in relazione alla collina su cui sorge ed al tempo stesso la falda fotovoltaica di 200 mq esprime tutta la sua presenza, come in tempi andati lo era il mulino, ad acqua o a vento, senza che i pannelli fotovoltaici risultino elementi impiantistici invadenti, da mimetizzare. Questo rappresenta lo spirito di ogni intervento di recupero dello studio, che è mirato di volta in volta al mantenimento della tipologìa architettonica originaria, pur nell' ambito di riconversione edilizia della cascina alle nuove esigenze di utilizzo. In questo intervento la residenza propriamente detta resta dov' era, con rifacimento delle solette con nuove strutture in ferro dove necessario e conservazione di tutte le volte che é stato possibile recuperare. La parte di fienile sopra la stalla resta a disposizione delle future generazioni. L' unico grande cambiamento tipologico é consistito nel realizzare nella prima campitura della stalla (con relativa demolizione di una volta) una scala che collega i diversi piani della casa da un lato e del fienile dall' altro ed al tempo stesso mette in comunicazione visiva la cascina con il nuovo edificio e la falda di copertura fotovoltaica che, tramite le finestre a metà della rampa circolare, appare con i suoi riflessi diversa di piano in piano. La piccola stalla ed il forno a sudest sono rimasti tali ricavando per metà la casa del custode.

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L' incarico per la ristrutturazione della Cascina Buscarolo, con trasformazione ad uso residenziale, é stato caratterizzato dall’obiettivo di rendere energeticamente autosufficiente l'organismo edilizio, costituito originariamente da un grande edificio composto da una stalla con sopra il fienile, affiancati da una ampia residenza a tre piani e da una struttura diroccata più piccola costituita da una stalla ed un grande forno. Per raggiungere il risultato di...

    Project details
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Country houses/cottages
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users