BGN

housing in italy Cesenatico / Italy / 2006

0
0 Love 1,093 Visits Published

Il progetto prevedeva la realizzazione di un edificio residenziale, destinato ad ospitare 5 unità abitative distribuite su due livelli fuori terra, e dotati di garage interrati: delle 5, due vengono collocate al piano terra, dotate ognuna di un ingresso indipendente e di un collegamento diretto al livello interrato delle cantine e dei garage, mentre le tre restanti vengono distribuite al piano primo, raggiungibile tramite il vano scala centrale.
La sfida progettuale si attua nella complessità dell’integrazione di elementi diversi: volumi, superfici e linee partecipano tutti alla definizione dell’oggetto architettonico, tanto da rendere difficile stabilire quale domini sugli altri. Ognuno di essi apporta il proprio democratico contributo al raggiungimento di un risultato armonico ed equilibrato.
Lo studio della distribuzione di spazi e superfici arriva a proporre un gioco di volumi simmetrico ma comunque dinamico, una sensazione di piacevolezza che sembra derivare da una ricerca attenta e meticolosa nella calibrazione dei pesi e delle proporzioni delle varie derivazioni.
A caratterizzare il fronte principale, due setti inclinati convergono in corrispondenza dell’asse di accesso al vano scala individuando univocamente il punto di ingresso; “costringono” gli spazi del piano terra nella loro rigida convessità, lasciando invece sbordare quel che resta del volume originario ai piani superiori. Il risultato è un prospetto fortemente caratterizzato dal contrasto tra la compattezza del volume in aggetto e l’andamento orizzontale dei due setti inclinati, che pure conferiscono al volume di cui sopra un senso di leggerezza e “vuoto” sottolineato dai due tagli orizzontali delle aperture del piano terra e dalla quasi totale assenza di aperture che alterino il rigore della superficie di facciata. Solo una lastra scivola, aggettando verso l’esterno e tracciando la posizione dell’unica apertura consentita. I due aggetti laterali raccordano il fronte ai fianchi dell’edificio, che chiude la sua composizione nella simmetria del retro e nel suo contrapporsi antitetico alla morfologia del fronte.
La curva della copertura “cade” sull’aggregato architettonico, quasi a bloccare ulteriori slittamenti tra le parti. Una scelta progettuale rischiosa, che pure riesce a non cadere nel tranello della staticità di una morfologia che tende per propria natura a schiacciare e proteggere, e smorza i toni a tratti rigidi e spigolosi dell’edificio.


0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto prevedeva la realizzazione di un edificio residenziale, destinato ad ospitare 5 unità abitative distribuite su due livelli fuori terra, e dotati di garage interrati: delle 5, due vengono collocate al piano terra, dotate ognuna di un ingresso indipendente e di un collegamento diretto al livello interrato delle cantine e dei garage, mentre le tre restanti vengono distribuite al piano primo, raggiungibile tramite il vano scala centrale.La sfida progettuale si attua nella complessità...

    Project details
    • Year 2006
    • Work started in 2004
    • Work finished in 2006
    • Client RFT
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Multi-family residence
    Archilovers On Instagram