MENO DI TRENTUNO-Concorso Casabella 2015

Residenza destinata a ospitare il custode nel parco di Villa Belpoggio-Baciocchi, a Bologna. Bologna / Italy / 2015

1
1 Love 535 Visits Published

Il progetto consiste in una casa unifamiliare su due livelli con magazzino annesso, per un totale di 100 mq da collocarsi all’interno del parco della villa Belpoggio-Baciocchi di Bologna da destinare al suo custode. Il progetto si basa sulla giustapposizione di due volumi: un basamento greve, pesante, massivo e un piano superiore, leggero, diafano e trasparente; il primo, più introverso, rivestito in travertino con poche e misurate aperture verso l’esterno, contiene la zona notte, il secondo, dalla natura più estroversa, completamente vetrato, si apre verso il paesaggio che lo circonda a 360°, quasi eliminando la separazione tra lo spazio esterno e quello interno, che vive del costante contatto con la natura del parco circostante, fondale scenografico della zona giorno dell’abitazione. La pianta è così organizzata: al piano terra è collocato il piccolo ingresso sul quale si affacciano le porte delle due camere da letto gemelle, dotate di cabina armadio e bagno completo, e la porta del ripostiglio/locale tecnico nel quale sono collocati i sistemi di controllo degli impianti presenti in casa. Altro ambiente collocato al piano terra è il magazzino di 16 mq richiesto esplicitamente nel bando di concorso e al quale si accede dal retro dell’abitazione. Al piano superiore si accede tramite la scala ad unica rampa posta all’ingresso. La zona giorno differentemente dalla zona notte è organizzata secondo una pianta aperta all’interno della quale è possibile individuare un nucleo composto dalla scala e da un blocco servizi che convoglia gli impianti al centro della pianta e che contiene da un lato il camino e la parete tv attrezzata che si affaccia sulla zona living e dall’altro un wc, un piccolo vano lavanderia e il blocco cucina che si affaccia sul lato opposto verso la zona pranzo. Da questo piano si accede ad una balconata esterna con parapetto vetrato che rigira lungo tutto il perimento della casa.
La scelta dei materiali e delle pavimentazioni guida ad una lettura più immediata dell’ambiente interno. L’ingresso è caratterizzato da una pavimentazione scura in grès porcellanato, differente da quella in parquet delle camere da letto; così pure la scala che con la sua finitura bianca utilizzata sia nella pavimentazione che nelle pareti adiacenti introduce visivamente alla luminosità e all’ariosità del piano sovrastante, richiamando il fruitore in questo percorso ascensionale che conduce verso una sorta di smaterializzazione del prodotto architettonico in favore del paesaggio che lo circonda.

1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto consiste in una casa unifamiliare su due livelli con magazzino annesso, per un totale di 100 mq da collocarsi all’interno del parco della villa Belpoggio-Baciocchi di Bologna da destinare al suo custode. Il progetto si basa sulla giustapposizione di due volumi: un basamento greve, pesante, massivo e un piano superiore, leggero, diafano e trasparente; il primo, più introverso, rivestito in travertino con poche e misurate aperture verso l’esterno, contiene la zona...

    Project details
    • Year 2015
    • Status Competition works
    • Type Interior Design / Custom Furniture
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users