Smokehouse Restaurant | Andrea Andrich

Progetto per un ristorante smokehouse a Madrid, 74 posti all'interno + 40 posti all'esterno. Toni scuri, legno grezzo, acciaio corten Madrid / Spain / 2015

3
3 Love 1,240 Visits Published

Scopo del progetto è creare un ambiente che offra al cliente un'esperienza coinvolgente e in cui la cucina sia protagonista. Per questo si propone una grande postazione bar/cibo staccata dalla parete, centrata e ben visibile, attorno cui si dispongono i tavoli. Si tratta di un grande mobile rivestito in legno grezzo che nasconde gli elettrodomestici: la parte più vicina all'entrata è adibita a bar, con i rubinetti delle birre e la parte più vicina alla cucina è adibita all'esposizione e al servizio dei cibi. Per facilitare l'accesso diretto bar - cucina viene eliminato uno dei due blocchi bagno esistenti. L'altro blocco bagni viene ottimizzato per poter essere accessibile ai disabili.
Questa struttura permette da un lato di ottimizzare il numero di coperti senza sacrificare lo spazio del bar e dall'altro di avere diversi angoli e situazioni: sulla parete a sinistra dell'entrata una serie di tavolini alti da 2 persone, a destra tavolini da 4 persone e in fondo una parte più tranquilla e intima. In totale, all'interno, abbiamo 74 coperti.
In corrispondenza dell'uscita dalla cucina viene aperta una nuova porta per accedere alla terrazza esterna. Per quest'area si propone una struttura temporanea realizzata con un'impalcatura a cui appendere lampade, lanterne, tende. Sulla parete di fondo può essere fatto crescere del verde rampicante. In totale, all'esterno, abbiamo 40 coperti.
Per i mobili si propongono elementi di Maisons du Monde dal carattere rustico/industriale. Gli scaffali espositori a parete visibili nei render vanno realizzati su misura.
Per la decorazione di propone un mix di elementi altrettanto grezzi e di riciclo come la maglia elettrosaldata arrugginita (elementi a parete, sospensioni sopra zona bar), taglieri di legno, ganci da macellaio, vecchie ante/porte, legna da ardere. I rubinetti della birra vengono personalizzati usando vari utensili per la cucina e per la macelleria come coltelli, forchette, mestoli, ecc. Ad ogni birra è associato un particolare utensile che può diventare quindi un riferimento iconografico anche nel menù.
Per i pavimenti si propone un mix di piastre in cemento levigato, resina epossidica e legno grezzo.

3 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Scopo del progetto è creare un ambiente che offra al cliente un'esperienza coinvolgente e in cui la cucina sia protagonista. Per questo si propone una grande postazione bar/cibo staccata dalla parete, centrata e ben visibile, attorno cui si dispongono i tavoli. Si tratta di un grande mobile rivestito in legno grezzo che nasconde gli elettrodomestici: la parte più vicina all'entrata è adibita a bar, con i rubinetti delle birre e la parte più vicina alla cucina...

    Project details
    • Year 2015
    • Status Unrealised proposals
    • Type Restaurants / Interior Design / Custom Furniture
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users