Ex Hotel Majestic

Florence / Italy / 2015

1
1 Love 2,450 Visits Published


Il progetto si propone di ri-portare la Basilica di Santa Maria Novella all’interno della Piazza e di costruire un nuovo racconto che rimetta la Basilica quale quinta fondale della piazza. La facciata dell’Hotel si torce per poter avere la basilica in piena vista. Tratti discontinui di facciata si piegano rispetto all’asse dello zoccolo producendo una vibrazione continua sulla facciata. La luce riverbera sui piani vetrati in modo sempre differente. Si anima.
Degli edifici limitrofi che si affacciano su Piazza dell’Unità d’Italia, la facciata dell’Hotel Majestic recupera la divisione tripartita del fronte (zoccolo, piano nobile, sottotetto). Nella proposta progettuale l’eliminazione delle nervature strutturali al piano dei servizi rende coerente il ri-disegno del fronte con la grammatica degli edifici storici adiacenti.
La percezione cromatica della Piazza rivela una coerenza diffusa. E’ una luce dorata, calda, data da grandi masse murarie piene. Al contorno si propone di lavorare per sottrazione, per diminuzione di masse opache che aiutino questa luce morbida a diffondersi ulteriormente. I pannelli opache previsti in facciata saranno in cocciopesto, con cromie leggermente differenti. Le leggere inclinazioni delle vetrate amplificano i riverberi della luce.
Il progetto è un’occasione concreta per ri-definire il rapporto tra edificio e cupole retrostanti. Un rapporto non risolto, dove le nervature strutturali dell’hotel si contrappongono alla massa delle cupole. La proposta di realizzare una nuova copertura permette non solo la creazione di uno spazio urbano “protetto”, che amplifichi il concetto d’ingresso, ma è un’opportunità per delineare un piano orizzontale che definisca una netta transizione tra le masse extra-ordinarie delle cupole ed il tessuto degli edifici residenziali.

1 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto si propone di ri-portare la Basilica di Santa Maria Novella all’interno della Piazza e di costruire un nuovo racconto che rimetta la Basilica quale quinta fondale della piazza. La facciata dell’Hotel si torce per poter avere la basilica in piena vista. Tratti discontinui di facciata si piegano rispetto all’asse dello zoccolo producendo una vibrazione continua sulla facciata. La luce riverbera sui piani vetrati in modo sempre differente. Si anima. Degli edifici...

    Project details
    • Year 2015
    • Status Competition works
    • Type Hotel/Resorts / Restoration of façades
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users