Allestimento mostra "Il territorio indeterminato" di Gianni De Tora | Raffaella Forgione

presso le Sale della Quadreria della reggia di Caserta, 8 novembre 2013

1
1 Love 985 Visits Published

Territorio Indeterminato
è un'opera su carta del 1981, scoperta quasi
per caso tra i disegni dell'artista.
È un richiamo, un messaggio di speranza, un luogo sospeso nel tempo e
nello spazio dell'indeterminatezza, dal quale ripartire, ricominciare,
ricostruire un mondo ormai distrutto dall'uomo stesso, vuoto.
Ma è proprio questo vuoto, questo foglio bianco, ad aprire di nuovo la
mente alla creazione, libera, ma cosciente.
Questo è il segno che Gianni De Tora ha lasciato ai nostri occhi e questo è il
senso che abbiamo desiderato conferire alla mostra a lui dedicata.
Un percorso artistico, che è partito come un omaggio alla sua opera, ma si
è aperto al dialogo con il futuro, rappresentato dalle giovani generazioni,
siano bambini, studenti, o giovani artisti.
Cit. MICHELANGELO COMUNICAZIONE di Michelangelo Iossa.


L'allestimento ha visto l'interazione tra i dipinti della Quadreria della reggia di Caserta e le opere di Gianni De Tora del periodo post/geometrico-segnico (anni '80).


Curatela di Tiziana De Tora.


 

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Territorio Indeterminato è un'opera su carta del 1981, scoperta quasiper caso tra i disegni dell'artista.È un richiamo, un messaggio di speranza, un luogo sospeso nel tempo enello spazio dell'indeterminatezza, dal quale ripartire, ricominciare,ricostruire un mondo ormai distrutto dall'uomo stesso, vuoto.Ma è proprio questo vuoto, questo foglio bianco, ad aprire di nuovo lamente alla creazione, libera, ma cosciente.Questo è il segno che Gianni De Tora ha lasciato ai...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2013
    • Work finished in 2013
    • Status Current works
    • Type Art Galleries
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users