CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN FASE UNICA dell’Istituto Comprensivo Scolastico

Sorrento / Italy / 2013

0
0 Love 968 Visits Published

Il progetto si rivolge all’intero comune di Piano di Sorrento interessando 13.000 abitanti e concentrando i 320 alunni della Scuola Media Statale Gaetano Amalfi di via Ciampa e i 195 attuali alunni della S.M.S. Michele Massa, per un totale di 515 studenti.
Il lotto è pianeggiante e l’area dell’esistente scuola elementare misura 1.400,00 mq. L’idea principe è quella di riqualificare l’intera zona del complesso scolastico, spingendosi verso il limite a sud che tocca l’asse ferroviario.
Per quanto riguarda la viabilità e la sosta dedicata agli spostamenti legati al polo scolastico, è stata creata una piazza verde coperta, ribassata rispetto al piano stradale di 1,50 m,e posta al di sotto della piastra che regge la scuola stessa, che a sua volta è rialzata di 1,50 m rispetto allo stesso piano di riferimento. In tal modo si è evitata l’espropriazione della particella 226 per esigenze di infratturazione viaria di transito, e conseguenti varianti urbanistiche al PRG.
La scuola è fisicamente distaccata dalla sede stradale, con accessi mediante rampe alla piazza coperta.
L’idea è quella di creare quattro lunghe stecche che ospitano le aule, con aperture alte in modo da permettere la giusta aerazione e l’illuminazione diffusa, collegate da corridoi vetrati. L’ atrio, fulcro della distribuzione interna della struttura è posto al centro dell’edificio come nodo della distribuzione, e collega le aule al piano terra con la mensa e l’area sportiva poste allo stesso livello.
L’edificio si apre verso la zona verde retrostante e si sfrangia verso la strada.
Dall’atrio, tramite le scale principali che hanno origine dalla piazza coperta, si arriva anche al piano superiore, in cui sono situati i laboratori, la biblioteca con annesso grande terrazzo e, adeguatamente protetta, la sala professori.


Si è voluto fare del polo scolastico il fulcro dell’intera cittadina, ma allo stesso tempo lo si è staccato e rialzato dal piano stradale affinchè potesse essere isolato da fonti di rumore visive e uditive provenienti dal contesto urbano. L’edificio focalizza l’attenzione dei cittadini su di sé per il suo carattere contemporaneo, che non va a contrapporsi al contesto urbano, assimilando l’utilizzo dei medesimi materiali e l’impiego di volumi che sono confrontabili con l’edificato esistente. Questo accade perché, verso la strada, l’edificio tende a sfrangiarsi con parallelepipedi rivestiti in tufo che inglobano le aule. Ad unire le diverse stecche troviamo al livello superiore il grande volume contenente i laboratori didattici, interamente rivestito con listelli di legno che riunificano la facciata ombreggiando le grandi finestre retrostanti e consentendo la loro apertura con conseguente aerazione degli spazi. Sul retro invece si apre l’area sportiva che si interfaccia con il verde circostante nonché con la stazione ferroviaria, dalla quale è necessario pensare e creare un futuro collegamento.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto si rivolge all’intero comune di Piano di Sorrento interessando 13.000 abitanti e concentrando i 320 alunni della Scuola Media Statale Gaetano Amalfi di via Ciampa e i 195 attuali alunni della S.M.S. Michele Massa, per un totale di 515 studenti.Il lotto è pianeggiante e l’area dell’esistente scuola elementare misura 1.400,00 mq. L’idea principe è quella di riqualificare l’intera zona del complesso scolastico, spingendosi verso il limite a...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Competition works
    • Type Kindergartens / Schools/Institutes / Colleges & Universities / Research Centres/Labs / Sports Centres / Sports Facilities
    Archilovers On Instagram