Country House

Casale in campagna Lucca / Italy / 2015

194
194 Love 16,749 Visits Published

The project site involves an old country house, built in 1887 in the immediate neighborhood of Lucca and a most recent farmhand’s cottage. The buildings are integrated in the countryside of Lucca and maintain its typical characteristics. Specifically, the buildings are located in a hilly landscape, between gentle slopes, where oaks and chestnuts lick the property. In this background, the renovation has been directed to both the maintenance and the enhancement of typical elements of the local architecture, such as exposed brick wall, stone of Matraia and chestnut wood. Pursuing this goal, and in full respect of the typical features, the components and materials used have been revised in a contemporary way, adopting the most appropriate construction techniques, in order to ensure the achievement of the best possible result.


Inside the country house we sought to manually apply, using the traditional spatulas and sponges, natural lime-based plasters that highlight the irregular rocky surface of the walls. The recovery of beams and hollow tiles by sandblasting, is an explicit call to the traditional tuscan architecture, refreshed by the bleaching of the ceilings. The exterior was deliberately kept unchanged in surface and holes[GS1] , in order to maintain its historicity without sacrificing the charm. Therefore, we opted for basic external fixtures made of steel. In the garden the large swimming pool is integrated with the surrounding landscape, respecting the vegetation and the secular olive trees, leaved unaltered. The adjacent cottage has been completely renovated inside, opting for contemporary materials and colors: the concrete floor and the black lavatory contribute to give a new identity to the building. Finally, in the hypogeum you can find a spa area consisting of a large tub and a cedar wood sauna.


[IT]
Le unità oggetto di intervento sono un antico casale risalente al 1887 nelle vicinanze del centro urbano del Comune di Lucca ed un più recente annesso rustico originariamente destinato a tirasotto. Essi sono inseriti nel contesto della campagna lucchese, di cui presenta i tratti caratteristici tipici. Nello specifico, gli immobili sono collocati in un paesaggio collinare, tra dolci declivi ricchi di ambienti boschivi, in cui querce e castagni arrivano a lambire la proprietà.


In tale contesto, l’intervento di restauro è stato diretto al mantenimento e alla valorizzazione degli elementi strutturali tipici dell’architettura locale, tra cui soprattutto l’utilizzo del mattone faccia a vista, della pietra di Matraia e del legno di castagno.


Perseguendo tale obiettivo, e nel pieno rispetto delle caratteristiche tipiche, i materiali e gli elementi utilizzati sono stati rivisti in chiave contemporanea, impiegando a tal fine le tecniche di costruzione ritenute più appropriate, assicurando così il raggiungimento del miglior risultato possibile.


All’interno del casale, si è dunque provveduto ad applicare manualmente e con le tradizionali spatole e spugne, intonaci a base di calce naturale evidenziando la struttura irregolare delle pareti dovuta dall’utilizzo di materiali quali il sasso e la pietra. Il recupero delle travi e delle tavelle già presenti tramite sabbiatura è un esplicito richiamo alla tradizionale architettura interna toscana, attualizzata mediante la sbiancatura dei soffitti. L’esterno dell’immobile è stato volutamente conservato inalterato nelle superficie e nelle forometrie al fine di mantenerne la storicità senza intaccarne il fascino, pertanto si è optato per degli infissi esterni in acciaio dal profilo estremamente contenuto.


Nel giardino l’ampia piscina s’inserisce in piena armonia con il paesaggio circostante, dove il disegno delle pavimentazioni di pertinenza rispetta la vegetazione e gli ulivi secolari presenti lasciandone inalterata la posizione.


Il vicino volume del tirasotto, anch’esso pre-esistente, è stato totalmente ristrutturato internamente, optando in questo caso per materiali e colori contemporanei, dove il pavimento in calcestruzzo ed il blocco nero a sevizi contribuiscono a dare nuova identità. Nel piano ipogeo infine, trova luogo uno spazio relax attrezzato con una spa composta da una generosa vasca idromassaggio ed una sauna in legno di cedro.

194 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    The project site involves an old country house, built in 1887 in the immediate neighborhood of Lucca and a most recent farmhand’s cottage. The buildings are integrated in the countryside of Lucca and maintain its typical characteristics. Specifically, the buildings are located in a hilly landscape, between gentle slopes, where oaks and chestnuts lick the property. In this background, the renovation has been directed to both the maintenance and the enhancement of typical elements of...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 194 users