Rainbow Tower and Cultural Center

FIRST PRICE INTERNATIONAL COMPETITION Ljubljana / Slovenia / 2008

4
4 Love 1,680 Visits Published
Un sistema complesso che tenta di relazionarsi ad ogni singola parte, ¬un sistema aperto, auto-¬rigenerante e auto-ri-equilibrante. A concentrare questo sistema la Rainbow Tower, un nuovo, magnifico landmark, un simbolo delle leggi naturali, un simbolo “vivente”, pieno di vita al suo interno, e percepito all’esterno come nuovo “speranzoso” punto di riferimento nello skyline di Lubiana. È chiamato Rain-bow, per diverse ragioni. Prima tra tutte: l’arcobaleno è un evento naturale da cui dobbiamo imparare. Il suo aspetto effimero, luminoso e prismatico, ci fa pensare al valore dell’energia solare, a come sia possibile trarne vantaggio, e a che tipo di relazione esista tra la vista ed il senso cromatico. E poi c’è l’arco, una sorta di stereotipo architettonico la cui carica simbolica è mutata nel tempo. Partendo da un sistema rappresentativo, celebrativo, contemplativo anti-funzionalista (come gli archi di trionfo, gli obelischi….) per arrivare a un sistema funzionale e strutturale. L’“arco” assume qui la valenza di “condensatore” in temini sociali, politici, funzionali ed energetici, è un accumulatore, una riserva e un collettore. In questo nuovo principio, antico e nuovo simbolismo vengono fusi a formare un nuovo concept. Un elemento unico e singolare, moltiplicato in senso orizzontale e verticale. Il nuovo concept della torre come container allude all’idea di un elemento strutturale ora capace di raccogliere e distribuire energia. Un nuovo eco-simbolo della democrazia slovena dove con più freschezza, sarà possibile iniziare meccanismi olistici, propri della diversità e della complessità dell’era contemporanea.
4 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Un sistema complesso che tenta di relazionarsi ad ogni singola parte, ¬un sistema aperto, auto-¬rigenerante e auto-ri-equilibrante. A concentrare questo sistema la Rainbow Tower, un nuovo, magnifico landmark, un simbolo delle leggi naturali, un simbolo “vivente”, pieno di vita al suo interno, e percepito all’esterno come nuovo “speranzoso” punto di riferimento nello skyline di Lubiana. È chiamato Rain-bow, per diverse ragioni. Prima tra tutte: l’arcobaleno è un evento naturale da cui dobbiamo...

    Project details
    • Year 2008
    • Work started in 2008
    • Status Completed works
    • Type multi-purpose civic centres / Multi-purpose Cultural Centres / Strategic Urban Plans
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users