Due di Due.

Alba / Italy / 2014

1
1 Love 667 Visits Published

Una coppia e il desiderio di trasformare la loro casa dopo quarant’anni vissuti al suo interno.


Il nuovo disegno parte da necessità e desideri mutati, dal dedalo di muri che segnava le varie camere e che si dipanava lungo un corridoio, generando angoli e spazi chiusi. Il progetto apre l’ingresso con un unico spazio living formato da salotto e cucina, spostata sul lato del terrazzo per permetterne una migliore fruibilità. I segni della preesistenza rimangono sulle pareti, attraverso diversi trattamenti materici, e a soffitto con l’utilizzo di ribassamenti in cartongesso e tinteggiature.


Le scelte intraprese sono frutto dell’ascolto e dell’interpretazione delle parole che arrivavano dai clienti, diverse e a tratti opposte: cucina e salotto come spazi chiusi o aperti, l’utilizzo di materiali freddi o caldi, uno o due bagni, arredi esistenti o nuovi. Dicotomie che sono espressione di caratteri differenti e che hanno costituito la base dell’agire. A partire da questa dialettica, “Due di Due” lavora su questo apparante contrasto generando un’amalgama di soluzioni. Così i listoni a correre in rovere del pavimento dialogano con le soglie costituite da grandi formati in gres, la divisione tra cucina e salotto diventa un elemento mobile rappresentato da un pesante portellone in legno e da una grande vetrata scorrevole, l’antica libreria viene inglobata da una nuova che funziona da filtro per la camera da letto. In questo spazio nasce una zona stireria che prende luce dalla cucina attraverso il fondale della libreria in policarbonato.


Nel cuore dell’abitazione il blocco dei bagni, uno per gli ospiti e il secondo ad uso della camera da letto padronale. Ai due lati, negli angoli dell’abitazione, le due camere da letto per la coppia e per il loro nipotino.


Il gioco d’incastri dei vari elementi, il disegno dei dettagli, la scelta degli arredi e dei corpi illuminanti hanno poi rafforzato l’intenzione duale del progetto.


 

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Una coppia e il desiderio di trasformare la loro casa dopo quarant’anni vissuti al suo interno. Il nuovo disegno parte da necessità e desideri mutati, dal dedalo di muri che segnava le varie camere e che si dipanava lungo un corridoio, generando angoli e spazi chiusi. Il progetto apre l’ingresso con un unico spazio living formato da salotto e cucina, spostata sul lato del terrazzo per permetterne una migliore fruibilità. I segni della preesistenza rimangono sulle...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2014
    • Work finished in 2014
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users