PVP-HOUSE

RIPRISTINO TIPOLOGICO DI UN EDIFICIO RURALE Fiorenzuola d'Arda / Italy / 2008

1
1 Love 3,414 Visits Published
L’Edificio oggetto di ripristino tipologico si colloca in aperta campagna ,a metà strada tra Castell’ Arquato e Fiorenzuola d’Arda , con vista panoramica sulle prime alture della val d’Arda da una parte e la piatta pianura coltivata all’altra.
L’edificio era originariamente costituito da due porzioni di fabbricato in pessimo stato di conservazione con parti crollate ed altre pericolanti ed e’ stato soggetto ad un intervento di ripristino tipologico .
La parte verso la strada rappresentava il nucleo residenziale originale ed era costituita da un severo volume con finestre modulari senza particolare valore storico ambientale .
Internamente i pavimenti originali erano completamente andati perduti ed il piano di calpestio si presentava in battuto di cemento ,i solai erano realizzati con putrelle e tavelle in laterizio di fattura recente.
Tale porzione si collocava a ridosso della strada comunale ,che in questo tratto traccia una curva, rendendo la vicinanza alla strada pericolosa per la circolazione e per gli eventuali abitanti ; si e’ quindi demolito questo fabbricato senza ricostruirlo .
Il fabbricato verso nord era invece costituito da una vecchia stalla con sovrastante fienile ed una da parte abitativa .
Questo fabbricato risultava altamente degradato con ampie parti crollate ed i pavimenti originali non più riconoscibili ,i solai erano in parte con struttura portante in travi , travetti di legno e tavelle e nella parte adibita a stalla in putrelle di ferro e voltini in mattoni.
L’intervento ha portato alla demolizione e ricostruzione attenta del volume geometrico e della sagoma sul sedime originario ,esternamente vengono ripristinati in modo meticoloso gli elementi di pregio ancora riconoscibili quali sul fronte est la finestra a bifora e l’apertura con arco e sul fronte verso nord l’apertura ad arco soprastante ,le altre aperture necessarie al nuovo uso residenziale tengono conto delle dimensioni delle finestre esistenti .
Nelle stanze dove necessita più luce le finestre divengono porta finestre , mantenendo così costante la larghezza .
Sul fronte verso nord viene ricavato all’interno del volume edilizio un porticato .
Esternamente l’edificio e’ stato completato con una mano di finitura finale di intonachino colorato nei toni del rosso mattone ,mantenendo a vista i voltini in mattoni delle aperture ad arco; le nuove finestre avranno una cornice in rilievo di intonaco di colore tortora .
Internamente la tipologia edilizia si adatta alle esigenze abitative della proprietà,essendo venuta a meno una riconoscibilità tipologica originaria, avendo cura di usare i materiali tipici della nostra tradizione rurale .
Il progetto della casa ruota attorno ad un imponente muro a mattoni pieni faccia vista di 5 mt.x9 mt ,recuperati dalla demolizione del fabbricato originale, che e’ l’ossatura portante della casa .
A piano terra si susseguono fluidi ed ordinati gli spazi che regolano la vita giornaliera ,la cucina,la dispensa,il soggiorno ed il pranzo ,rivestiti a terra da una resina decorativa colore tortora.
Un raffinato camino ottocentesco in marmo di Carrara distingue la zona conversazione .
Una scala in metallo arrugginito con pedate in rovere sbiancato conduce al primo e secondo piano .
A piano primo un ampio spazio avvolge il muro della memoria e disimpegna le camere da letto ed i bagni .
L’austero ed ampio volume originario esterno ha permesso ,internamente ,di creare al piano primo interessanti giochi volumetrici ,le camere e lo studio hanno infatti il tetto a vista inclinato ,mentre i locali di servizio quali il disimpegno ,il guardaroba ed i wc hanno il solaio piano ,la cui superficie viene così sfruttata a piano secondo come sottotetto.
La zona notte e’ pavimentata con un assito di rovere sbiancato .
Le pareti ,i pavimenti ,le porte di recupero di fine 800 prediligono i colori chiari nelle tonalità che vanno dal bianco perla al tortora .
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’Edificio oggetto di ripristino tipologico si colloca in aperta campagna ,a metà strada tra Castell’ Arquato e Fiorenzuola d’Arda , con vista panoramica sulle prime alture della val d’Arda da una parte e la piatta pianura coltivata all’altra.L’edificio era originariamente costituito da due porzioni di fabbricato in pessimo stato di conservazione con parti crollate ed altre pericolanti ed e’ stato soggetto ad un intervento di ripristino tipologico . La parte verso la strada ...

    Project details
    • Year 2008
    • Work started in 2007
    • Work finished in 2008
    • Client privato
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Interior Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users