Casa Wasaka

Osaka / Japan / 2006

6
6 Love 5,551 Visits Published
La soluzione individuata dai progettisti intende raggiungere un adeguato equilibrio tra l’esigenza di libertà individuale di ciascun membro della famiglia e la possibilità di usufruire di spazi per le attività collettive.

L’idea base del progetto è quella di una stanza che si fonde con una corte centrale all’aperto; ogni stanza è dotata di giardino.
Il progetto valorizza soprattutto la zona giorno, uno spazio completamente vetrato che affaccia su giardini all’aperto. Qui la famiglia può riunirsi nei momenti di attività condivise.

Ciascun membro può tuttavia contare su un proprio spazio, che i progettisti chiamano “stanza-giardino”. L’idea è nata dalla richiesta da parte del padre di famiglia, un dentista che lavora tutto il giorno, per uno spazio all’interno dell’abitazione in cui potesse ritirarsi per coltivare i suoi interessi personali, lettura, musica o film. I progettisti hanno quindi realizzato per lui uno spazio esclusivo, collegato al resto della casa soltanto mediante un corridoio sotterraneo. Di qui la decisione di progettare una stanza-giardino per ciascun componente.

Il corridoio che collega le diverse stanze è stato concepito come la tradizionale veranda ‘Engawa’ giapponese; una sorta di spazio intermedio tra esterno ed interno. Si tratta dello spazio esterno verandato che corre intorno alla casa offrendo da un lato protezione dagli agenti atmosferici, dall’altro funzionando come luogo di intrattenimento per gli ospiti e come via d’accesso dal giardino alla casa.

“Non è una stanza, ma funziona come tale – spiegano i progettisti di wHY Architecture – non è un corridoio ma funge da collegamento tra le stanze. Funge da “engawa” nella misura in cui collega le stanze con i giardini esterni, collega gli spazi in una composizione unica, e riunisce i molteplici spazi individuali che tornano ad appartenere ad una famiglia”.
6 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    La soluzione individuata dai progettisti intende raggiungere un adeguato equilibrio tra l’esigenza di libertà individuale di ciascun membro della famiglia e la possibilità di usufruire di spazi per le attività collettive. L’idea base del progetto è quella di una stanza che si fonde con una corte centrale all’aperto; ogni stanza è dotata di giardino.Il progetto valorizza soprattutto la zona giorno, uno spazio completamente vetrato che affaccia su giardini all’aperto. Qui la famiglia può riunirsi...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 6 users