Riqualificazione della Caserma Montello

Ridestinazione delle caserme per strutture di decongestione carceraria Milan / Italy / 2013

6
6 Love 4,790 Visits Published

Il progetto nasce da una ricerca universitaria sulla ridestinazione delle caserme a Milano: Caserma Santa Barbara, Caserma Mascheroni, Caserma Medici e Caserma Montello.

Autori: Luca Capuccini, Diego Ballini, Georgia Baldi
Proff: Enrico Bordogna, Gentucca Canella, Elvio Manganaro


Il caso affrontato riguarda la Caserma Montello, originariamente Caserma di Cavalleria al Rondò della Cagnola, edificata tra il 1910 e il 1913 al margine del corso Sempione, sulla direttrice storica di espansione di Milano al nordovest, in un comparto tra l'attuale Piazzale Firenze e le Vie Caracciolo e Arimondi.
Nel 1922-1923, al di là di Via Arimondi, Giovanni Muzio costruirà gli impianti del Tennis Club Milano Alberto Bonacossa, nelle forme classiciste di un controllato Novecento. Sicchè ancora oggi, con poche modifiche, su Via Arimondi di fronteggiano la palazzina e gli impianti di Muzio e le parti della caserma destinate a scuderie e cavallerizza, coi i rispettivi muri di cinta a fare da cordina stradale. Mentre su Via Caracciolo si dispone il corpo lineare della residenza, col la parte centrale del Padiglone Comando e le due ali dei dormitori.
L'impianto è a padiglioni, secondo una tipologia manualistica ricorrente in molte delle grandi attrezzature urbane della città ottocentesca sul finire del secolo (caserme ma anche ospedali, mercati, esposizioni, etc.).
Il progetto vuol rispondere a una serie di emergenze e fabbisogni presenti nella città e nella società. Nello specifico si prevedono: strutture per la riduzione della congestione carceraria, attraverso un nucleo di alloggi in semisorveglianza in un settore di nuova costruzione; spazi e laboratori per formazione e lavoro, ricavati nei padiglioni della cavallerizza e delle scuderie; una quota consistente di alloggi popolari e residenze temporanee per studenti, immigrati, anziani, fasce deboli della popolazione, nel corpo su Via Caracciolo.
In posizione centrale, con giacitura disassata rispetto all'ortogonalità del lotto, sorgono un volume composito di nuova costruzione per auditorium e spazi culturali e associativi, nonchè attrezzature sportive e una piscina-bagno popolare all'aperto, con annesse cabine e servizi; mentre sul lato corto a nordest un corpo in linea ospita mensa, biblioteca e sale studio.
Tale compresenza di destinazioni, con i dovuti requisiti di sicurezza e autonomia, fungerà da solvente delle condizioni di isolamento e segregazione (quasi da istituzione totale) che spesso penalizzano tali funzioni nell'attuale assetto urbano.
L'architettura mantiene la configurazione a padiglioni, con la ristrutturazione della maggior parte dei fabbricati esistenti e limitati nuovi inserimenti.


Progetto pubblicato sui seguenti libri:
- Raffaella Neri, Milano. Caserme e aree militari: Workshop Scuola di Architettura Civile, Milano, Maggioli Editore, 2014
- Paolo Zermani, Identità dell’Architettura Italiana n.11 2013, Firenze, Diabasis Editore, 2013

6 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto nasce da una ricerca universitaria sulla ridestinazione delle caserme a Milano: Caserma Santa Barbara, Caserma Mascheroni, Caserma Medici e Caserma Montello.Autori: Luca Capuccini, Diego Ballini, Georgia BaldiProff: Enrico Bordogna, Gentucca Canella, Elvio Manganaro Il caso affrontato riguarda la Caserma Montello, originariamente Caserma di Cavalleria al Rondò della Cagnola, edificata tra il 1910 e il 1913 al margine del corso Sempione, sulla direttrice storica di espansione...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Research/Thesis
    • Type Government and institutional buildings / multi-purpose civic centres / Neighbourhoods/settlements/residential parcelling / Restoration of old town centres / Adaptive reuse of industrial sites / Apartments / Research Centres/Labs / Swimming Pools / Sports Facilities / Military barracks, police and fire stations / Student Halls of residence / Urban Renewal / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Restoration of Works of Art / Restoration of façades / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 6 users