Republic of Korea Pavilion at Expo Milano 2015

Hansik, Food for the Future: You are What You Eat Milan / Italy / 2015

3
3 Love 1,985 Visits Published

Concept
At Expo Milano 2015, the Republic of Korea will provide an arena for dialogues on the future of providing food for humanity. A future in which food is provided in a safe, healthy and equitable manner. The Republic of Korea Pavilion showcases the diverse culinary practices that are rooted in the country’s cultural traditions. In addition, it explores ways to further enhance their relevance in both the present and the future of human society, utilizing highly advanced science and technology in the fields of food, environment, and human physiology.


The pavilion will be constructed with the architectural theme of the “Moon Jar”, a traditional pottery vessel in the shape of the full moon. During the past, pottery in Korea was transformed from simple ceramic grain bowls into beautiful celadons and porcelains. These bowls represent Republic of Korea’s theme of Expo Milano 2015. The Republic of Korea Pavilion explores the possibilities of taking its precious heritage of culinary tradition into the future, and demonstrates how to apply these traditions to resolve challenges for the whole of humanity. These traditions are based on Koreans’ long-held belief that nature is not an object to be conquered by humans, instead it is to be revered and understood. Republic of Korea believes that the answer to humanity’s challenges of providing food should come from nature itself. Through diverse exhibitions and dynamic participatory activities, the Republic of Korea Pavilion shows that a healthy and sustainable food culture can also be full of fun and exciting.


The Korea Pavilion will showcase the culinary practices of Korea founded on its indigenous traditions, highlighting their benefits and sustainable properties. The pavilion aims to provide a much broader scope of the cultural creativity and adapt¬ability of Korean cuisine into everyday life, providing a sustainable alternative for the future while preserving tradition. The overarching theme of the Korea Pavilion is to promote a more sustainable way of life through healthy eating. Under the banner “Hansik, Food for the Future: You are What You Eat” the exhibition will showcase how a healthy diet can affect one’s outlook and appearance on life. What we eat and how we eat all reflect the way we are. A healthier diet will not only help us make the most out of life but also preserve the environment around us.

Architecture


The pavilion will be constructed with the architectural theme of the “Moon Jar,” a traditional pottery in the shape of the full moon. The curvature and subtle accents lend to the overall feeling of simplicity and harmonious balance with the surround¬ing environment, and was made to ap¬pear as if it were floating within its sur¬rounding environment.

Exhibition


The Korean Pavilion will address various issues of food that the human kind is confronted with. They will help to increase awareness and offer a direction in finding the solution.


Symphony of Food: Balance illustrates the healthy and harmonious composition of Hansik, that constitute overall good health. The exhibit will feature a multimedia show which portrays the notion of harmony.


Science of Time: Fermentation explores the nutritional benefits of fermentation, a process that is used in a wide variety of Korean traditional seasonings and dishes. Visitors will have a chance to look at the process of fermentation in Korean cuisine with the use of Onggi, a traditional earthenware vessel.
Wisdom of the Earth: Storage will further highlight the beneficial attributes that go with fermen¬tation with long rows of Onggi that are buried underground to complete the aging process.

Hansik restaurant
Visitors will be able to sample what they have learned throughout the exhibition at the Korea Pavilion’s signature restaurant. The menu will consist of three distinctively organic dishes: harmony, health and healing. All dishes will contain fresh ingredients and traditional seasonings.


 


[IT]
Tema “Sei ciò che mangi”

Concept
A Expo Milano 2015, la Repubblica di Corea sarà un’arena di dialogo e di confronto su come si potrà fornire cibo all’umanità nel futuro. Un futuro in cui il cibo si ottiene in modo sicuro, salutare e rispettando l’equità. Il Padiglione della Repubblica di Corea mostra le diverse pratiche culinarie radicate nelle tradizioni culturali del Paese. Inoltre, esplora e cerca i modi per migliorare ulteriormente la loro rilevanza sia nel presente che nel futuro della società umana, utilizzando il meglio della scienza e della tecnologia d’avanguardia nel campo del cibo, dell’ambiente e della fisiologia umana.
Il Padiglione sarà costruito seguendo il tema architettonico del "Moon Jar", un tradizionale vaso di ceramica che ricorda la forma della luna piena. Nel passato, l’arte della ceramica in Corea si è evoluta in un percorso che ha portato da semplici ciotole fino a meravigliosi celadon e porcellane. Queste ciotole rappresentano il tema della Repubblica di Corea a Expo Milano 2015.
Il Padiglione della Repubblica di Corea esplora le possibilità di prendere il prezioso patrimonio della tradizioni culinarie che caratterizza questi luoghi e portarlo nel futuro, dimostrando come applicare queste tradizioni per risolvere le sfide con cui si sta confrontando l'intera umanità. Queste tradizioni si basano sull’antica credenza coreana che la natura non sia un oggetto che deve essere conquistato dagli esseri umani, ma che deve essere compreso e trattato con rispetto.
La Repubblica di Corea ritiene che la risposta alle sfide dell'umanità sulla necessità di fornire cibo per tutti venga dalla natura stessa. Attraverso mostre e attività interattive che coinvolgono in prima persona il visitatore, il Padiglione della Repubblica di Corea mostra che una cultura alimentare sana e sostenibile può anche essere divertente ed emozionante.


Ognuno di noi ha i suoi piatti preferiti e svariati tipi di cibo sono stati creati sotto l’influenza soprattutto della cultura, dell'ambiente e dei gusti personali. Desideriamo rivolgere ai visitatori del nostro Padiglione le seguenti domande: “Cosa dobbiamo mangiare, come dobbiamo mangiare e fino a quando possiamo mangiare in modo sostenibile?”. Abbiamo scelto queste domande poiché il cibo che mangiamo quotidianamente è parte del nostro corpo, fa parte della nostra vita e costituisce la cultura della comunità alla quale apparteniamo. I visitatori del Padiglione Corea avranno l’occasione di riflettere sulle loro preferenze a tavola e sulle loro abitudini alimentari e, attraverso la cultura dell'Hansik, avranno modo di conoscere quali siano gli alimenti salutari per il loro corpo e per il futuro dell’umanità.

Architettura
L’Architettura del Padiglione Corea: il Vaso Luna
La struttura architettonica del Padiglione Corea è ispirata al “Vaso Luna (Moon Jar)”, una ceramica tradizionale coreana il cui nome deriva dalla sua somiglianza alla luna piena e in cui si conservano ancora oggi cibi fermentati come i jeod-gal(frutti di mare sotto sale) e i jang(salse e paste). Il Padiglione Corea, ispirato a questa giara bianca, risalente al periodo della dinastia Choseon (1392-1910), rappresenta pienamente il concetto coreano di bellezza naturale e il sentimento della cultura coreana e contiene al suo interno tutte le risposte al tema dell’Expo di Milano.



Esposizione


Esposizione n.1. Ciò che ci dice il nostro Corpo
Il primo spazio espositivo pone ai visitatori un quesito sulla cultura e le abitudini alimentari dell’uomo moderno. Le malattie causate dall’eccessivo consumo di cibo, il progressivo esaurimento delle risorse alimentari e il costante aumento di cibi preconfezionati sono stati rispettivamente raffigurati sottoforma di opere visive per sensibilizzare i visitatori alla crisi alimentare che stiamo affrontando oggi.

Esposizione n.2. Hansik: Chiedi e la Tradizione Risponderà

Sinfonia del Cibo: Equilibrio
L’Hansik è composto da piatti equilibrati che tengono in considerazione numerosi aspetti: le stagioni, i colori dei cibi, gli ingredienti, ecc. L’hansangcharim (tavola imbandita con pietanze dell’Hansik), composto solitamente da bap (riso cotto) e i banchan (contorni), propone innumerevoli combinazioni e garantisce ottimi sapori e nutrimento. Attraverso la performance visiva delle “braccia meccaniche” che girano a 360 gradi, si è cercato di rappresentare l’equilibrio e l’armonia tra gli alimenti.



Scienza del Tempo: Fermentazione
La fermentazione costituisce il concetto base della cucina coreana. In questa fase dell’esposizione, il processo di fermentazione che avviene in un grande onggi viene riprodotto visivamente paragonato al fenomeno della “creazione della vita” in cui, attraverso l’attività fermentatrice, avviene la scomposizione della materia organica originaria, dando nuovamente luogo a un processo di sintesi e creazione di nuovi elementi che nascono grazie a questo fenomeno.



Saggezza della Terra: Conservazione
La media-performance prevede l’impiego di centinaia di onggi (ceramiche tradizionali coreane) come “schermi”, i quali guideranno i visitatori attraverso le meravigliose stagioni coreane. Durante la performance gli schermi illustrano la pioggia, la neve e le foglie autunnali che cadono sugli onggi, emettendo effetti sonori che sembrano vivi e reali. Attraverso questa performance, il visitatore potrà vivere in prima persona la saggezza della tecnica di conservazione del cibo: metodo usato per conservare a lungo i cibi in modo naturale.



Il ristorante Hansik e il negozio di prodotti culturali
Al pianterreno del Padiglione Corea sono presenti il Ristorante Hansik e il Negozio di Prodotti Culturali dove è possibile assaggiare i piatti messi in mostra negli spazi espositivi e vivere in prima persona varie esperienze culturali. Il Ristorante Coreano è il punto “focale” del Padiglione Corea che, in connessione al tema dell’Esposizione Universale, offre un menù speciale basato sui concetti di Salute, Armonia e Guarigione. Tutti i piatti conterranno ingredienti freschi e di stagione.

3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    ConceptAt Expo Milano 2015, the Republic of Korea will provide an arena for dialogues on the future of providing food for humanity. A future in which food is provided in a safe, healthy and equitable manner. The Republic of Korea Pavilion showcases the diverse culinary practices that are rooted in the country’s cultural traditions. In addition, it explores ways to further enhance their relevance in both the present and the future of human society, utilizing highly advanced science and...

    Project details
    • Year 2015
    • Work finished in 2015
    • Status Completed works
    • Type Pavilions
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users