LA CULLA DI PROUST

La Culla di Proust Arezzo / Italy / 2014

2
2 Love 817 Visits Published

La poltrona Proust era nata dall’idea di creare una seduta  per lo scrittore Proust. L’architetto Mendini si è ispirato  per la tappezzeria ai quadri di  Signac ed ha  fuso insieme  due linguaggi completamente diversi:  il  barocco con il graficismo della pittura puntinista.


Nell’elaborazione del nuovo progetto  il “punto” è stato l’elemento ispiratore, il motivo “rigenerante”. Il puntino allargandosi si è trasformato  nella circonferenza dove  inscrivere la poltrona Proust, facendo uscire fuori da essa solo i piedi . Questi ultimi sono stati eliminati perché la ri-generazione ha trasformato la Proust in culla, in un oggetto avvolgente dove il movimento si aggiunge al confort della forma. Pensarla in un prato appoggiata o sospesa ad un albero da l’opportunità di rilassarsi, di ritrovare un’armonia momentaneamente sospesa.  Il telaio che sostiene la seduta può essere personalizzato attraverso il colore ed allungandosi  sporgendo oltre la circonferenza crea il supporto per l’ombreggiatura. Il telo, come il colore della poltrona può essere personalizzato mediante il cromatismo o  la materia.

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La poltrona Proust era nata dall’idea di creare una seduta  per lo scrittore Proust. L’architetto Mendini si è ispirato  per la tappezzeria ai quadri di  Signac ed ha  fuso insieme  due linguaggi completamente diversi:  il  barocco con il graficismo della pittura puntinista. Nell’elaborazione del nuovo progetto  il “punto” è stato l’elemento ispiratore, il motivo “rigenerante”. Il puntino...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2014
    • Work finished in 2014
    • Status Completed works
    • Type Custom Furniture
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users