Sala delle feste

Trofeo ARCHIZINC, II edizione - progetto classificato Marcy-l’Etoile / France / 2004

0
0 Love 1,113 Visits Published
Abito da festa
La sala delle feste di Marcy-l’Etoile, costruita negli anni ‘60, è stata rinnovata rispettando due idee inerenti al concetto della festa : leggerezza e tradizione. In origine, la sua copertura di cemento a doppia curva imitava il movimento dell’alzarsi in volo.
Quando si è trattato di rinnovare e di ampliare l’edificio, l’architetto ha voluto conservare la sua struttura e valorizzare la sua geometria complessa apportando delle estensioni. Limitata a due materiali, il QUARTZ-ZINC per la copertura e la facciata opaca e il vetro, la nuova costruzione assomiglia ad un grande mantello sollevato da punte, dove si possono vedere tra le pieghe le luci degli spettacoli e delle festività. L’isolamento acustico di questo edificio è stato studiato profondamente. L’involucro metallico di zinco, girato sulle parti verticali e posato sull’edificio con un isolante di lana minerale, assicura un isolamento termico e fonico corrispondente alle specifiche tecniche.

Prodotti VM ZINC utilizzati : QUARTZ-ZINC – Profilo aggraffato verticale

NOTA: Il progetto è "Classificato 3" nel Premio "Edifici pubblici" della II edizione del Trofeo ARCHIZINC
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Abito da festaLa sala delle feste di Marcy-l’Etoile, costruita negli anni ‘60, è stata rinnovata rispettando due idee inerenti al concetto della festa : leggerezza e tradizione. In origine, la sua copertura di cemento a doppia curva imitava il movimento dell’alzarsi in volo.Quando si è trattato di rinnovare e di ampliare l’edificio, l’architetto ha voluto conservare la sua struttura e valorizzare la sua geometria complessa apportando delle estensioni. Limitata a due materiali, il QUARTZ-ZINC...

    Project details
    • Year 2004
    • Status Completed works
    • Type Conference Centres
    Archilovers On Instagram