Parco per il tempo libero a Milano, al Monte Stella

Proposta di insediamento in Milano di funzioni integrate per il tempo libero: un Parco per la Ricreazione, lo Svago e la Cultura Milan / Italy / 1980

1
1 Love 1,849 Visits Published
La proposta, eseguita su richiesta della "Cooperativa Spettacolo Nuovo", associazione di operatori dell'attrazionismo viaggiante milanese, gestori del Luna Park Varesine, poggiante su di una nutrita ricerca preliminare che l'equiper di architetti ha svolto su strutture analoghe europee ed extraeuropee, ha indicato le pendici occidentali del Monte Stella, accanto sl cosiddetto QT8 di Milano, e presso S. Siro, il luogo ove allocare la nuova struttura, fondamentalmente basata su supporti logistici leggeri, attorno ai quali organizzare tutti i servizi, e numerose tensostrutture atte a dare sede ad attività culturali e di svago, al fine di contenere il connettivo costituito dalle "macchine" tipiche dell'attrazionismo tradizionale. Un "ottovolante" realizzato in forme di gigantesca mole metallica prefabbricata ad alto contenuto simbilico avrebbe reso evidente il nuovo segno anche da molto lontano, sulla scia dei più famosi esempi esteri di tal tipo. La proposta si è articolata in una analisi storica del rapporto tra cultura e ricreazione nello spettacolo viaggiante, nell'analisi tra tempo libero e cultura a partire dalle sintesi del dibattito sociologico, nell'approfondimento di problematiche guali il verde urbano, l'immaginario del luna-parck, la città quale luogo privilegiato del tempo libero. Il progetto vero e proprio approfondiva ipotersi gestionali e di controllo, questioni localizzative, il sistema dell'accessibilità. La parte grafica proponeva 4 carte: 1. materiali progettuali per un quadro di relazioni per una vitalità di massa milanese. 2.Il sistema dell'accessibilità. 3. le integrazioni funzionali interne ed esterne al Parco Ovest-Trenno-MonteStella. 4.Carta dei vincoli e dei controlli nell'area prescelta del Monte Stella. Il progetto fu presentato in un apposito convegno, ma, nonostante l'interessamento della Giunta comunale e del Sindaco in particolare, non ebbe seguito. Dallo stesso anno si insediò al Monte Stella la festa dell'Unità (tradizionalmente al Parco Sempione) e lì vi rimase per anni. Per certi versi questa ha avuto molti lati in comune con quanto in quel progetto veniva proposto. Alcuni anni dopo analoga proposta fu ripresentata per una diversa localizzazione (vedi in altra pagina dello stesso progettista)
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La proposta, eseguita su richiesta della "Cooperativa Spettacolo Nuovo", associazione di operatori dell'attrazionismo viaggiante milanese, gestori del Luna Park Varesine, poggiante su di una nutrita ricerca preliminare che l'equiper di architetti ha svolto su strutture analoghe europee ed extraeuropee, ha indicato le pendici occidentali del Monte Stella, accanto sl cosiddetto QT8 di Milano, e presso S. Siro, il luogo ove allocare la nuova struttura, fondamentalmente basata su supporti logistici...

    Project details
    • Year 1980
    • Client Cooperativa
    • Status Completed works
    • Type Parks, Public Gardens / Feasibility Studies / Exhibitions /Installations
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users