CANTINA DORA SARCHESE

- Wineryscape- Ortona / Italy / 2007

4
4 Love 3,868 Visits Published
L'architetto Rocco Valentini, chiamato a ridisegnare l'impianto di Ortona, ha aggiunto alla "sapienza contadina" la ricerca tecnologica, proponendo così forme intelligenti, capaci tanto di accogliere il cliente, emozionandolo, quanto di consentire la produzione e l'invecchiamento del vino in condizioni ottimali. Alla struttura esistente, un anonimo capannone prefabbricato, l'architetto ha aggiunto un elemento semi-circolare che si sviluppa tutto attorno, accogliendo al proprio interno la bottaia, la sala degustazione e la nuova cantina. L'involucro piu' esterno, realizzato in arenaria e legno, protegge le vetrate degli ambienti interni dall'illuminazione diretta, impedendo l'eccessivo surriscaldamento ed ammorbidendo la luce che pervadera' gli spazi interni. La massa delle murature, oltre a conferire un'immagine che ricorda vagamente quella delle cantine di un tempo, funziona da volano termico che impedisce al calore di entrare durante le ore del giorno e cedendone parte di quello accumulato durante le ore notturne; questo accorgimento ha reso superfluo un impianto di climatizzazione. La sala degustazione, un ambiente che si sviluppa su due livelli, e' caratterizzata dalla presenza di nicchie nella muratura che ospitano le bottiglie piu' pregiate; la copertura in legno lamellare conferisce calore all'ambiente e protegge il vino dagli sbalzi termici. Il livello superiore della sala presenta un parapetto in mattoni e ferro, le pareti perimetrali non raggiungono mai l'intradosso del soffitto creando di fatto un suggestivo taglio di luce che permette di godere della vista della vigna e del paesaggio agrario circostante. La lettura di questo intervento offre l'occasione per una riflessione sul ruolo che l'agricoltura puo' avere nella ri - composizione del paesaggio nella sua accezione scientifica, inteso come contesto sociale, contesto storico/culturale e contesto territoriale, secondo un paradigma ispiratore che puo' essere descritto attraverso il neologismo "wineryscape". Alessandro Beato
4 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L'architetto Rocco Valentini, chiamato a ridisegnare l'impianto di Ortona, ha aggiunto alla "sapienza contadina" la ricerca tecnologica, proponendo così forme intelligenti, capaci tanto di accogliere il cliente, emozionandolo, quanto di consentire la produzione e l'invecchiamento del vino in condizioni ottimali. Alla struttura esistente, un anonimo capannone prefabbricato, l'architetto ha aggiunto un elemento semi-circolare che si sviluppa tutto attorno, accogliendo al proprio interno la...

    Project details
    • Year 2007
    • Work started in 2005
    • Work finished in 2007
    • Client Dora Sarchese s.r.l
    • Status Completed works
    • Type Factories / Pubs/Wineries / Wineries and distilleries
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users