Borgo Lanzoni

San Pietro in Casale / Italy / 2003

0
0 Love 571 Visits Published
Si prevede un intervento di recupero generale con modalità tendenti al ripristino dei valori storici, materici (uso dei materiali) e spaziali distributivi, con la demolizione di tutti gli elementi avulsi dal contesto storico (terrazze, tapparelle); il recupero e valorizzazione degli elementi architettonici presenti (archi, volte, strutture lignee); la riproposizione dei colori originali (rosso Bologna) nella tinteggiatura rigorosamente a calce.
Dall’analisi del tessuto urbanistico del centro storico, con particolare riferimento agli spazi porticati, (ved. Analisi urbanistica) emerge la possibilità espansiva o di completamento tipologico del lotto storico, verso la piazza ad occupare la scansione anteriore, “lasciata libera” anticamente, con un nuovo portico allineato all’esistente.
L’intervento progettuale è volto a uniformare tipologicamente il fronte sulla piazza, che ora appare incompleto, utilizzando la possibilità espansiva del lotto antico che l’analisi storico-urbanistica ci consente.
Inoltre, la piazza (e via XX Settembre) è oggetto di un intervento di recupero generale con un progetto (già con nulla osta della competente Soprintendenza, del Comune e della Parrocchia) che “disegna” lo spazio antistante, considerando i pilastri dei portici (del fronte est) come elementi generatori di una griglia semantica riconducibile all’intreccio di antichi percorsi.
La risultante di questo nuovo fronte prospettico sulla piazza è la creazione di una nuova quinta muraria che interagisce dialogando con il vuoto antistante.
Si propone, in conclusione, un progetto di riuso e recupero del patrimonio edilizio esistente con una proposta di riqualificazione urbana che ha grande rispetto dei materiali della tradizione e una forte attenzione alla rinascita di un pezzo del centro storico di S. Pietro in Casale.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Si prevede un intervento di recupero generale con modalità tendenti al ripristino dei valori storici, materici (uso dei materiali) e spaziali distributivi, con la demolizione di tutti gli elementi avulsi dal contesto storico (terrazze, tapparelle); il recupero e valorizzazione degli elementi architettonici presenti (archi, volte, strutture lignee); la riproposizione dei colori originali (rosso Bologna) nella tinteggiatura rigorosamente a calce.Dall’analisi del tessuto urbanistico del centro...

    Project details
    • Year 2003
    • Work started in 2002
    • Work finished in 2003
    • Client Edil Sati s.r.l.
    • Status Completed works
    • Type Apartments
    Archilovers On Instagram