Edicola Funeraria

Castelleone di Suasa / Italy / 2006

0
0 Love 2,358 Visits Published
Il lotto sul quale insiste l’Edicola funeraria ha una superficie di mq. 20,25 , individuato da un’area quadrata di metri 4,5 x 4,5 ; la superficie coperta è di mq.4,5 ed è orientato in modo da avere l’affaccio principale rivolto verso il lato Sud.
L’Edicola diviene un progetto che deve unire la concreta esigenza della sepoltura con quella di ritrovo spirituale-religioso. E’ un edificio che vive nella storia ed a suo modo con modestia e discrezione intende testimoniare ed evocare un messaggio di tranquillità e pace. L’Architettura ha qui il compito di costruire fisicamente il luogo di incontro della memoria.
L’Edicola si presenta come un unico volume puro e semplice realizzato con muri di cemento armato rivestiti in parte in pietra naturale Santafiora come il basamento e in parte in doghe di legno come le pareti. Tale volume racchiude i loculi ed i colombari mentre all’esterno un graticcio ligneo realizza l’unità del luogo prolungando la linea della copertura fino ad innestarla nella struttura principale.
L’elemento del verde non ha quindi soltanto una funzione di ornamento ma anche di progettazione stessa e di valore simbolico ; la parte a Sud di questo graticcio viene sormontata da una lastra di materiale trasparente , posto a protezione delle lapidi e della zona di sosta.
A fianco dell’Edicola viene posizionata una panchina realizzata da un unico blocco di pietra ; panca di seduta per la meditazione e la preghiera. All’esterno l’Edicola è rivestita su tre lati in doghe di legno tranne il quarto lato in cui vi sono le lapidi realizzate in pietra naturale Santafiora, come anche il basamento di appoggio della stessa .
Ai margini del lotto nello spazio non pavimentato , vi sono due fioriere ornate in parte con piante tappezzanti ed in parte con piantumazione di rampicanti (ad esempio la vite) .
La simbologia appare anche nella scelta profonda ed accurata delle essenze : la vite sottolinea il segno del tempo attraverso il passaggio delle stagioni , primavera , estate , autunno , inverno .
Sempre sui lati Est ed Ovest compaiono due simboli della croce cristiana realizzati in ferro battuto ed uno spazio destinato all’apposizione di una citazione poetica .
Il volume nel complesso risulta così come elemento essenziale per la povertà dei materiali e degli ornamenti ma rappresenta al contempo una difficile ma esaustiva lezione di rigore e semplicità .
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il lotto sul quale insiste l’Edicola funeraria ha una superficie di mq. 20,25 , individuato da un’area quadrata di metri 4,5 x 4,5 ; la superficie coperta è di mq.4,5 ed è orientato in modo da avere l’affaccio principale rivolto verso il lato Sud.L’Edicola diviene un progetto che deve unire la concreta esigenza della sepoltura con quella di ritrovo spirituale-religioso. E’ un edificio che vive nella storia ed a suo modo con modestia e discrezione intende testimoniare ed evocare un messaggio di...

    Project details
    • Year 2006
    • Work started in 2006
    • Work finished in 2006
    • Client Privato
    • Status Completed works
    • Type Cemeteries and cemetery chapels
    Archilovers On Instagram