MAKING RADURA - Museo del sito archeologico di Tulum

Progetto Vincitore dell'8° Concorso Internazionale Arquine: "A Site Museum for Tulum" Tulum / Mexico / 2006

4
4 Love 7,199 Visits Published
Il progetto si relaziona con due contesti distinti: il sito archeologico di Tulum e la foresta. Da questa duplice tensione scaturisce una strategia di intervento che tenta di riassumere in un solo gesto queste relazioni. Si interviene, quindi, progettando un museo ipogeo la cui copertura crea una radura nella massa vegetale. Al di sotto della radura c'è il museo vero e proprio: un elemento monolitico rivestito in pietra sul quale vengono compiute una serie di operazioni di addizione e sottrazione al fine di illuminare gli spazi museali.
Il progetto, quindi, è costituito da due ambienti paralleli: le stanze sotterranee che si relazionano con l'immaginario delle antiche architetture messicane, e una stanza virtuale superiore costituita dal cielo a dagli alberi. Il museo è raggiungibile da un percorso non lineare che connette la quota della strada con quella dell'edificio, un percorso esperienziale che non mostra subito il museo, ma lo disvela progressivamente.

Il museo è costituito da una serie di stanze autonome che vengono assemblate in modo da creare una serie di differenti percorsi all'interno degli spazi espositivi. Le stanze sono alternate a spazi aperti che permettono una illuminazione laterale, ma vengono anche illuminate dall'alto da una serie di elementi litici che catturano e incanalano la luce. Le pareti sono caratterizzate da un trattamento superficiale che, ispirandosi alle antiche decorazioni maya, crea una tessitura che filtra e decompone la luce esterna.

Capogruppo: Alessandro Console
Gruppo di Progettazione: G. Benedetti, A. Cancellieri
4 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto si relaziona con due contesti distinti: il sito archeologico di Tulum e la foresta. Da questa duplice tensione scaturisce una strategia di intervento che tenta di riassumere in un solo gesto queste relazioni. Si interviene, quindi, progettando un museo ipogeo la cui copertura crea una radura nella massa vegetale. Al di sotto della radura c'è il museo vero e proprio: un elemento monolitico rivestito in pietra sul quale vengono compiute una serie di operazioni di addizione e...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users