casa bioclimatica in legno

tesi corso anab Cesenatico / Italy / 2007

1
1 Love 1,910 Visits Published
L’intero fabbricato e stato concepito come una scatola che
si possa aprire e chiudere in funzione delle condizioni
climatiche. Vuole infrangere i limiti tra il dentro ed il fuori
per permettere una fruizione dello spazio casa più vicina
all’elemento natura. L’edificio è costituito da due corpi
separati al piano terreno e collegati al primo piano tramite
un ampio lastrico che ospita la piscina.
Il corpo principale è caratterizzato dalla disposizione dei
servizi a nord. L’ampio soggiorno ospita un giardino
d’inverno che oltre ad abbellire lo spazio funge da
regolatore microclimatico. Il corpo secondario è pensato
come rifugio, spazio intimo, ogni qualvolta lo si richieda, ed
allo stesso tempo prolungamento della zona giorno,
tramite l’apertura degli scorrevoli, nelle stagioni che lo
consentono. All’interno di esso trovano posto anche lo
spogliatoio adiacente alla scala esterna che conduce
direttamente alla piscina ed il vano tecnico della stessa. Il
suddetto corpo scala che porta alla terrazza del piano
primo conferma il concetto che ridiede alle origini del
progetto cioè di creare, uno spazio fluido ed aperto
all’esterno verso il verde e verso il parco adiacente.
Al primo piano viene ripetuta la disposizione dei servizi
sul lato nord con funzione di cuscinetto contro il fresddo.
Sempre a questo piano trovano posto una camera da letto
matrimoniale, una camera doppia ed una camera singola. La
camera padronale si affaccia sulla piscina mentre le altre
due godono dell’esposizione a sud.
Al piano interrato, a cui si accede tramite una scala
esterna e la rampa con pendenza del 20%, sono collocate
la palestra, un servizio, il garage con due posti auto ed il
vano tecnico dove vengono alloggiati gli impianti
rispettivamente di riscaldamento quali la pompa di calore
ed il serbatoio d’accumulo dell’impianto geotermico ed il
terminale dei pannelli fotovoltaici per la produzione di
energia elettica.
Il giardino è piantumato con diverse essenze arboree
scelte in base alla funzione che devono svolgere. A nord
verranno collocate piane sempreverdi per proteggere il
fronte dall’esposizione fredda. A sud piante a foglia
caduca per permettere il soleggiamento della facciata
durante la stagione fredda. Il manto erboso è previsto
con un andamento morbido dato da piccole collinette che
danno l’idea di uno spazio in movimento e non finito.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’intero fabbricato e stato concepito come una scatola chesi possa aprire e chiudere in funzione delle condizioniclimatiche. Vuole infrangere i limiti tra il dentro ed il fuoriper permettere una fruizione dello spazio casa più vicinaall’elemento natura. L’edificio è costituito da due corpiseparati al piano terreno e collegati al primo piano tramiteun ampio lastrico che ospita la piscina.Il corpo principale è caratterizzato dalla disposizione deiservizi a nord. L’ampio soggiorno ospita un...

    Project details
    • Year 2007
    • Status Unrealised proposals
    • Type Single-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users