IDROGEOLOGIA DELLA PIANURA ALLUVIONALE DEL FIUME TRONTO (MARCHE MERIDIONALI)

San Benedetto del Tronto / Italy / 2007

0
0 Love 1,344 Visits Published
Il presente lavoro ha avuto come scopo quello di definire lo stato di inquinamento della falda del Fiume Tronto e di verificare il suo andamento a partire dai dati acquisiti, relativi alla situazione della vallata negli anni 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1989 e 1990.
L’area di studio in particolare si estende da Ascoli Piceno fino ad arrivare ai comuni di Monsampolo del Tronto – Controguerra per poi procedere fino a quelli di S. Benedetto del Tronto – Martinsicuro.
Sono state comparate le carte dell’andamento del moto di falda e del parametro conducibilità elettrica, espressa in µS/cm, realizzate per il lavoro di tesi, con quelle di cui si era in possesso, realizzate negli anni passati.
Prima di tutto ho raccolto i dati esistenti presso gli enti territoriali competenti, ditte e studi geologici dei Comuni interessati.
Successivamente ho compiuto il rilevamento della situazione geologica d’insieme, individuando i vari ordini delle alluvioni ed il substrato impermeabile.
Sono poi state prodotte delle sezioni stratigrafiche, fra cui vengono riportate nel presente lavoro le tredici più significative.
Ho proceduto nel censire punti di controllo dell’acqua di falda (pozzi) con una densità media di circa 3 pozzi per Kmq (le campagne si sono svolte nei periodi Gennaio-Febbraio 2007 e Giugno 2007).
In collaborazione con l’ARPAM di Ascoli Piceno ho effettuato analisi chimiche delle acque.
Tutti i dati sono stati riportati in una serie di tabelle riassuntive.
Ho inoltre individuato quelle attività agricole ed industriali (es. attività vivaistiche, coltivazioni intensive, industrie manifatturiere, etc.), che possono contribuire all’inquinamento della falda.

Sulla base dei dati raccolti nelle due successive campagne di Gennaio-Febbraio 2007 e Giugno 2007, ho osservato l’evolversi della situazione idrogeologica nel tempo con la produzione di quattro carte: due illustranti il campo del moto di falda e due la distribuzione del parametro conducibilità elettrica (µS/cm) rispettivamente nei periodi di gennaio-febbraio 2007 e giugno 2007.
È stato eseguito poi un confronto dei dati raccolti con quelli già esistenti, per osservare l’evoluzione della falda dell’acquifero dalla fine degli anni settanta ad oggi.
In definitiva si è osservato che in questi ultimi tempi è stata attivata una politica di controllo sul territorio, che ha già prodotto conseguenze almeno in parte positive. Ciò che è stato fatto però è da considerarsi soltanto un inizio ed è auspicabile che le attività volte al monitoraggio delle acque siano intensificate nel futuro.

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il presente lavoro ha avuto come scopo quello di definire lo stato di inquinamento della falda del Fiume Tronto e di verificare il suo andamento a partire dai dati acquisiti, relativi alla situazione della vallata negli anni 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1989 e 1990. L’area di studio in particolare si estende da Ascoli Piceno fino ad arrivare ai comuni di Monsampolo del Tronto – Controguerra per poi procedere fino a quelli di S. Benedetto del Tronto – Martinsicuro.Sono state comparate le carte...

    Project details
    • Year 2007
    • Status Completed works
    • Type Feasibility Studies
    Archilovers On Instagram