CAMELOT

Cesana Torinese / Italy / 2008

96
96 Love 6,914 Visits Published
Una particolare posizione, leggermente defilata rispetto alla naturale linea della montagna, crea un singolare senso di isolamento per questo chalet moderno che rivolge lo sguardo verso l’infinita catena montuosa al confine tra Francia e Italia. Un piccolo feudo (“Camelot” appunto) oltre il quale non si intravede traccia umana, solo le orme degli animali e di qualche escursionista appassionato. La casa emerge dalla neve con le tinte e la durezza geometrica di una roccia, costruita principalmente in legno e vetro, si presenta con un’alternanza semplice di pieni e di trasparenze, e svela la sua natura più segreta quando dal suo interno si contempla l’arco alpino, come in una vedetta d’alta quota. Si ha infatti l’impressione di essere in una sorta di “scatola nera” , volutamente uniforme e opaca in cui l’unico protagonista è lo scenario naturale. L’edificio è immerso in un paesaggio spettacolare e, sia per ragioni logistiche che ambientali, è stato concepito con un’autonomia energetica quasi totale, ad esempio attraverso l’uso di energie rinnovabili (pannelli solari), tecnologie a basso consumo (pompa di calore, recupero dell’aria estratta dall’ambiente, riscaldamento a pannelli radianti) e di tecniche costruttive con alte prestazioni di isolamento termico (vetrate a doppia camera con gas, tetto e tamponamenti esterni con forte inerzia termica ecc..). La sua costruzione è avvenuta in quattro fasi: - per prima cosa è stato realizzato il basamento in cemento armato completo di vespaio, impermeabilizzazioni e isolamenti - in un secondo tempo è stata montata la struttura portante, ovvero un’ossatura di portali e travi in legno lamellare - sono stati poi montati i solai, il tetto e i tamponamenti esterni completi di tutti gli strati di isolamento - infine sono stati realizzati i tavolati interni, gli impianti e la posa dei serramenti. Dato il particolare sistema costruttivo di semi - prefabbricazione, tutta la casa è stata precedentemente progettata in ogni minimo dettaglio (compreso l’esatto percorso di tutta l’impiantistica) per poi essere “ingegnerizzata”, prefabbricata in officina e montata in loco. La durata totale dei lavori è stata di 3 mesi.
96 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Una particolare posizione, leggermente defilata rispetto alla naturale linea della montagna, crea un singolare senso di isolamento per questo chalet moderno che rivolge lo sguardo verso l’infinita catena montuosa al confine tra Francia e Italia. Un piccolo feudo (“Camelot” appunto) oltre il quale non si intravede traccia umana, solo le orme degli animali e di qualche escursionista appassionato. La casa emerge dalla neve con le tinte e la durezza geometrica di una roccia, costruita...

    Project details
    • Year 2008
    • Work finished in 2008
    • Main structure Wood
    • Status Completed works
    • Type Country houses/cottages
    Archilovers On Instagram
    Lovers 96 users