Villino stagionale in ZTO VL1

Monreale / Italy / 2014

1
1 Love 1,640 Visits Published
L’area oggetto dell’intervento progettuale, sottoposta a tutela paesaggistica, ricade in un ambito caratterizzato da una successione confusa di dolci colline argillose o marnose e masse calcaree distribuite in modo irregolare, isolate e lontane oppure aggregate ma senza formare sistema. La morfologia aspra e contrastata dei rilievi creano un paesaggio montano rigoglioso. Il paesaggio collinare presenta caratteri più tormentati ed aspri. Queste masse assumono talora l’aspetto di castelli imponenti (rocche) oppure possono formare rilievi collinari o ancora montagne emergenti (1000-1500 mt.) che si impongono da lontano con i loro profili decisi e aspri, distinguendosi per forma e colori. Tali «teatri rocciosi» rappresentano l’area di interfaccia tra i due sistemi contigui della costa e dell’interno, separandoli con la loro caratterizzazione morfologica. L’ambito ha quindi rilevanti qualità paesistiche che derivano dalla particolarità delle rocche (Gibilmesi), dalla morfologia ondulata delle colline argillose, dalla permanenza delle colture tradizionali dei campi aperti e dai pascoli di altura, dai boschi (Renda, Aglisotto, Casaboli), e dalla discreta diffusione di manufatti rurali e antiche masserie. La proposta progettuale presenta un impianto planimetrico rettangolare, con uno sviluppo caratterizzato dalla sovrapposizione di due parallelepipedi sfalsati, costituenti un porticato al piano terra e una terrazza scoperta al piano superiore, al quale si accede da una scala esterna. Quest’ultima rappresenta un elemento fortemente caratterizzante della composizione d’insieme, richiamando la tipologia costruttiva tipica siciliana della scala esterna con parapetto a sviluppo lineare continuo, sottolineato altresì dall’uso del muro pieno in pietra a vista. Il piano sottotetto risulta leggermente aggettante rispetto al piano inferiore, e presenta una copertura a falda unica con doppio coppo alla siciliana.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’area oggetto dell’intervento progettuale, sottoposta a tutela paesaggistica, ricade in un ambito caratterizzato da una successione confusa di dolci colline argillose o marnose e masse calcaree distribuite in modo irregolare, isolate e lontane oppure aggregate ma senza formare sistema. La morfologia aspra e contrastata dei rilievi creano un paesaggio montano rigoglioso. Il paesaggio collinare presenta caratteri più tormentati ed aspri. Queste masse assumono talora l’aspetto di castelli...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2013
    • Work finished in 2014
    • Client C.L.
    • Status Current works
    • Type Single-family residence / Country houses/cottages
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users