BINARIO 11 MILANO

Bar Cafeteria

28
28 Love 40,552 Visits Published

In centro a Milano, in piazzale Cadorna, sede della stazione ferroviaria, un locale in un antico palazzo diviso in due parti. In una si celebra la bontà e la bellezza del made in italy attraverso l'esposizione di pane, focacce, pizze, torte realizzate dai abili pasticceri, sotto lo sguardo austero di alcuni meravigliosi dipinti rinascimentali di Agnolo Bronzino. Questi descrivono la magnificenza degli abiti e la abilità nel ritrarli. Alcuni versi del poeta Giovanni Pascoli, secoli dopo, raccontano la grazia e la perizia di gesti semplici come la preparazione del pane. Tutto ciò a ricordare la passione per le cose belle e buone che rende speciale ogni giorno. L'altra parte invece celebra il viaggio, e il suo mezzo più romantico e suggestivo: il treno. Rimanda ad una atmosfera vagamente esotica, fatta di mescolanze di stili e di influenze diverse. Un po' come salire sull'Orient Express e ripercorrere la via che collegava l'Europa  alla Cina. Memorie ormai quasi del tutto dimenticate, ma che ci è sembrato giusto ricordare in questo spazio dietro la stazione ferroviaria di Cadorna, che conta 10 binari. Questo locale si chiama Binario 11, il binario che non esiste: quello della fantasia.


In the center of Milan, in Piazzale Cadorna, home to the train station, a venue in an old mansion divided into two parts. In one room the celebration of the typical “made in italy” goodness and beauty , through the exhibition of bread, cakes, pizzas and cakes made ​​by skilled confectioners, under the austere gaze of some wonderful Renaissance paintings by Agnolo Bronzino. They describe the magnificence of the clothes and the ability to portray them. Some verses of the poet Giovanni Pascoli, centuries later, tell us the grace and skill of simple gestures such as the preparation of bread. Everything to remember the passion for the beautiful and good things that make every day a special day. The other part celebrates the journey, and its most romantic and evocative vehicle: the train. Refers to a vaguely exotic atmosphere, made up of mixtures of styles and different influences. It is how to climb on the Orient Express and retrace the route linking Europe to China. Memories almost completely forgotten, but which worth remembering in this space behind the Cadorna railway station, which has 10 tracks. This place is called Binary 11, the track that does not exist: that of fantasy. Photo by '>http://www.danieledomenicali.com'> Courtesy by Cierreesse Realized with Cierreesse '>http://www.cierreesse.it'>

28 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    In centro a Milano, in piazzale Cadorna, sede della stazione ferroviaria, un locale in un antico palazzo diviso in due parti. In una si celebra la bontà e la bellezza del made in italy attraverso l'esposizione di pane, focacce, pizze, torte realizzate dai abili pasticceri, sotto lo sguardo austero di alcuni meravigliosi dipinti rinascimentali di Agnolo Bronzino. Questi descrivono la magnificenza degli abiti e la abilità nel ritrarli. Alcuni versi del poeta Giovanni Pascoli,...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2013
    • Work finished in 2013
    • Status Completed works
    • Type Interior Design / Custom Furniture
    Archilovers On Instagram
    Lovers 28 users