Andrea Castrignano

Interior designer Milan / Italy

162
send a message
Andrea Castrignano
Andrea Castrignano
  • Address Via Adige, 11, 20135 Milan | Italy
  • Tel 0276317782

Follow Andrea Castrignano also on

Andrea Castrignano nasce a Milano nel 1969. Completa gli studi negli Stati Uniti e qui realizza le prime esperienze professionali come Interior Designer. E’ la cultura anglosassone a fargli sviluppare una profonda cura per la qualità del servizio ed estrema attenzione verso le particolari esigenze di ogni singolo cliente. Rientrato a Milano, nel 1997 apre uno studio nella splendida cornice di Piazza del Liberty, a pochi passi da Piazza Duomo. Unendo alla propria serietà professionale una naturale propensione ai rapporti umani, presto si afferma come uno dei consulenti immobiliari più rispettati ed apprezzati, acquisendo una clientela selezionata e di prestigio. Nel tempo matura la propria specifica filosofia del mestiere, combinando l’attività di intermediazione con quella di progettazione e trasferendo per primo in Italia il concetto “chiavi in mano” in ambito residenziale. Grazie alla struttura creata composta da un team di 11 professionisti, oggi è in grado di offrire assistenza in ogni fase della ricerca, della selezione, dell’acquisto e della ristrutturazione di immobili, seguendo il cliente in tutte le fasi di progettazione fino alla scelta dei complementi di arredo, di illuminazione e degli accessori. A ciascun cliente offre un servizio attento e personalizzato, improntato alla massima disponibilità e cura del dettaglio: si tratta di una vera e propria ricerca nell’innovazione, nell’ispirazione, nell’emozionalità delle soluzioni inedite che Andrea mette a disposizione di chi ambisce a crearsi uno stile di vita unico e multisensoriale. La passione per gli interni e per i diversi abbinamenti cromatici così come la competenza in fatto di materiali e soluzioni spaziali sono senz’altro un’esemplificazione dello stile veicolato dallo studio. A tale scopo, si avvale di una fitta rete di collaboratori, scegliendo tra i migliori fornitori ed i più stimati professionisti ed avvalendosi di imprese e di artigiani di comprovata abilità ed esperienza. Dal 5 ottobre 2011 è assoluto protagonista del programma "Cambio Casa, Cambio Vita!" il docu-reality, in onda in prima serata su La 5, ormai giunto per la stagione 2014 alla quarta edizione: Andrea stupisce il pubblico con la sua capacità di trasformare ordinari appartamenti in ambienti eleganti e confortevoli, non dimenticando mai di trasmettere il suo buon umore a clienti, lavoranti e spettatori. Nel novembre 2011 Andrea sviluppa il suo primo progetto editoriale, il volume “Cambio Casa con Andrea!” edito da Vallardi Editore all’interno del quale raccoglie i principali suggerimenti, i trucchi e le soluzioni messe a punto nei suoi progetti di ristrutturazione. A partire dalla Design Week 2013, lo studio si trasferisce dalla storica location di Piazza Liberty in Via Adige, 11: un openspace di 400mq2 per incontrare i propri clienti. Al suo interno, diretto e naturale proseguimento dello studio di progettazione ed elemento distintivo dello stile dello studio, è stata realizzata una casa campione di circa 100mq2 : spazio espositivo - frutto di un concept esclusivo sviluppato in sinergia con 40 aziende - e reale sintesi di funzionalità, estetica, comodità e qualità, un connubio di materia e colore, tradizione e innovazione tecnologica. Nell’Aprile 2014, esce in libreria il secondo libro di Andrea Castrignano edito da Mondadori dal titolo “Cambio Casa, Cambio Vita!”: frutto di un progetto editoriale congiunto tra La5 e Mondadori, il volume racconta 12 storie e pertanto altrettante ristrutturazioni, dalle richieste dei committenti ai “trucchi del mestiere”, dal taglio funzionale degli spazi allesoluzioni adottate per reinventare i diversi ambienti. Sempre nell’Aprile 2014 Andrea Castrignano realizza per Riva 1920 lo sgabello “dadone”, un elmento di design interamente realizzato in legno massello di cedro disponibile in due dimensioni, grande e piccolo, frutto dello spirito gioioso e dalla passione del designer per i dadi.