Massimiliano Abati

Designer Rome / Italy

1
Massimiliano Abati 1
Massimiliano Abati
Nato a Civita Castellana nel 1975, studia arte e si forma presso la facoltà di Architettura della Sapienza di Roma. Fin da giovanissimo si occupa di immagine, acquisendo presto lucide metodologie di analisi e un bagaglio di esperienze come creatore di spazi e di oggetti. Nel 1998 entra come collaboratore nello studio di Paolo Portoghesi, dove lavora a numerosi progetti ricercando nuovi codici stilistici e impara a dare spessore alle idee. Dal 2003 si muove come libero professionista, collaborando con agenzie di moda e di spettacolo, allestendo location e creando scenografie per il teatro. In modo assolutamente naturale si trova a contatto con le migliori aziende italiane del settore ceramico, e inizia a collaborare con GSG ceramic design realizzando alcuni concept bath dal forte impatto emotivo. Nel 2010 disegna per Flamina il sistema doccia Albero, progetto suggestivo per l’arredo bagno. Cura attualmente la direzione artistica di alcune aziende, occupandosi di design e comunicazione.
Massimiliano Abati
Massimiliano Abati

Nato a Civita Castellana nel 1975, studia arte e si forma presso la facoltà di Architettura della Sapienza di Roma. Fin da giovanissimo si occupa di immagine, acquisendo presto lucide metodologie di analisi e un bagaglio di esperienze come creatore di spazi e di oggetti. Nel 1998 entra come collaboratore nello studio di Paolo Portoghesi, dove lavora a numerosi progetti ricercando nuovi codici stilistici e impara a dare spessore alle idee. Dal 2003 si muove come libero professionista, collaborando con agenzie di moda e di spettacolo, allestendo location e creando scenografie per il teatro. In modo assolutamente naturale si trova a contatto con le migliori aziende italiane del settore ceramico, e inizia a collaborare con GSG ceramic design realizzando alcuni concept bath dal forte impatto emotivo. Nel 2010 disegna per Flamina il sistema doccia Albero, progetto suggestivo per l’arredo bagno. Cura attualmente la direzione artistica di alcune aziende, occupandosi di design e comunicazione.