Lorenzo Zanovello

Designer Bassano del Grappa / Italy

2
send a message
Lorenzo Zanovello 2
Lorenzo Zanovello
Lorenzo Zanovello è nato a Bassano del Grappa il 4 Ottobre 1977. Ora vive e sperimenta a Nove. Fin da piccolo inizia a giocare con la terra, un gioco che diventerà presto passione. La ricerca di nuove soluzioni lo portano a sperimentare altri materiali quali: la cera, il legno il silicone, la resina e il vetro, ma la sua grande passione resta l' ARGILLA OPERATA. Questa materia si lascia esprimere senza inibizioni e limiti e fa vivere l' opera secondo un processo antichissimo. Non segue fondamentalmente un tema ben preciso, ma lascia all' anima trasmettere alla mente cose che poi le mani andranno a plasmare. Ama la terra, l'acqua, l'aria, il fuoco,i 4 elementi che fusi danno vita ad un meccanismo sequenziale, ritmico, armonico. un processo che Lorenzo, frammento su frammento, consolida dando forma alle sue opere. Un riassunto di un'interiorità complessa, di uno spirito in continuo mutamento, che plasma, che forma, che si evolve, che vive e che soffre per dare un'aspetto ed una forma all'opera che lascia poi lo spazio concettuale per immergersi nella riflessione di chiunque ci si ponga davanti. (Chiara Ronzani)
Lorenzo Zanovello
Lorenzo Zanovello

Lorenzo Zanovello è nato a Bassano del Grappa il 4 Ottobre 1977. Ora vive e sperimenta a Nove. Fin da piccolo inizia a giocare con la terra, un gioco che diventerà presto passione. La ricerca di nuove soluzioni lo portano a sperimentare altri materiali quali: la cera, il legno il silicone, la resina e il vetro, ma la sua grande passione resta l' ARGILLA OPERATA. Questa materia si lascia esprimere senza inibizioni e limiti e fa vivere l' opera secondo un processo antichissimo. Non segue fondamentalmente un tema ben preciso, ma lascia all' anima trasmettere alla mente cose che poi le mani andranno a plasmare. Ama la terra, l'acqua, l'aria, il fuoco,i 4 elementi che fusi danno vita ad un meccanismo sequenziale, ritmico, armonico. un processo che Lorenzo, frammento su frammento, consolida dando forma alle sue opere. Un riassunto di un'interiorità complessa, di uno spirito in continuo mutamento, che plasma, che forma, che si evolve, che vive e che soffre per dare un'aspetto ed una forma all'opera che lascia poi lo spazio concettuale per immergersi nella riflessione di chiunque ci si ponga davanti. (Chiara Ronzani)