Gabriele Bavastrelli

Interior designer Milan / Italy

3
send a message
Gabriele Bavastrelli 3
Gabriele Bavastrelli
Nato a Milano nel 1975, si iscrive nel ’95 al Corso di Laurea in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano. Nel 2000 si classifica 2° al Concorso Internazionale DxD: Design for District a cui seguono varie pubblicazioni su alcune tra le più importanti riviste del settore. Conseguita la Laurea nel 2001, inizia l’esperienza lavorativa con lo Studio Micella occupandosi principalmente dell’immagine dello studio e dello sviluppo dei modelli tridimensionali mentre muove i primi passi nell’architettura d’interni. All’inizio del 2004 inizia una collaborazione con l’arch. Sergio Fabio Rotella che lo porterà ad affinare le proprie doti di progettista ed a lavorare per marchi importanti quali Heineken, Andrea Fenzi, Avon Celli, D&G e Breil. Nel 2005 approda allo studio Roberto Paoli con il quale sviluppa un Mobile TV per Liv’it ed alcuni arredi per showroom ed outlet per l’azienda di maglieria Bilancioni, nel 2006 fonda un suo studio. Attualmente vive e lavora a Milano collaborando con alcune delle più importanti aziende italiane in vari settori alternando il disegno industriale all’interior design di locali e discoteche, alla grafica.
Gabriele Bavastrelli
Gabriele Bavastrelli

Nato a Milano nel 1975, si iscrive nel ’95 al Corso di Laurea in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano. Nel 2000 si classifica 2° al Concorso Internazionale DxD: Design for District a cui seguono varie pubblicazioni su alcune tra le più importanti riviste del settore. Conseguita la Laurea nel 2001, inizia l’esperienza lavorativa con lo Studio Micella occupandosi principalmente dell’immagine dello studio e dello sviluppo dei modelli tridimensionali mentre muove i primi passi nell’architettura d’interni. All’inizio del 2004 inizia una collaborazione con l’arch. Sergio Fabio Rotella che lo porterà ad affinare le proprie doti di progettista ed a lavorare per marchi importanti quali Heineken, Andrea Fenzi, Avon Celli, D&G e Breil. Nel 2005 approda allo studio Roberto Paoli con il quale sviluppa un Mobile TV per Liv’it ed alcuni arredi per showroom ed outlet per l’azienda di maglieria Bilancioni, nel 2006 fonda un suo studio. Attualmente vive e lavora a Milano collaborando con alcune delle più importanti aziende italiane in vari settori alternando il disegno industriale all’interior design di locali e discoteche, alla grafica.