Valentina Trombini

Architect Monterado / Italy

2
send a message
Valentina Trombini 2
Valentina Trombini
Nasce a Verona il 16 gennaio 1982, consegue la laurea specialistica in architettura per la sostenibilità a Venezia a marzo del 2009 con voto 110/110 con una tesi sul tema della riqualificazione urbana dal titolo “Strategia di agopuntura urbana”. Nel corso di studi approfondisce la conoscenza degli aspetti energetici degli edifici, dei sistemi passivi utili al risparmio energetico, degli aspetti impiantistici e tecnologici legati alla fase progettuale. Svolge studi di carattere urbanistico sul tema della riqualificazione urbana, strettamente legati alla conoscenza del territorio e degli aspetti socio economici. Durante gli studi collabora con lo studio Giorgio Pettenò Architetti di Venezia partecipando a concorsi nazionali e internazionali, tra cui il concorso per il Museo dell’automobile di Torino e il concorso “College Primaire” a La Neuveville, Svizzera. Partecipa attivamente all’organizzazione di alcune edizioni di UrbanPromo che si svolgono a Venezia. Si trasferisce in provincia di Ancona dove inizia ad esercitare la professione collaborando con lo studio Ceccarelli di Senigallia dove approfondisce le conoscenze maturate in ambito universitario. In particolare si è occupata della progettazione definitiva ed analisi dei costi di realizzazione di un edificio –prototipo a destinazione scolastico,secondo i criteri dell’autonomia energetica e della costruzione a “secco”. Ha partecipato ad alcuni concorsi internazionali tra i quali il progetto per la Nuova Biblioteca di Monza e per un Nuovo polo scolastico a Ginevra. Dal 2010 ha affrontato i vari temi di progettazione e riqualificazione urbana ed ambientale, quali il “Parco tematico della Miniera di San Gaudenzio”,il recupero monumentale del Castello di Monterado seguendone anche le fasi esecutive e di cantiere. E’ attiva anche nel settore dell’interior-design e si occupa dei temi relativi alla comunicazione connessi ai temi progettati
Valentina Trombini
Valentina Trombini

Follow Valentina Trombini also on

Teams 1 teams

Nasce a Verona il 16 gennaio 1982, consegue la laurea specialistica in architettura per la sostenibilità a Venezia a marzo del 2009 con voto 110/110 con una tesi sul tema della riqualificazione urbana dal titolo “Strategia di agopuntura urbana”. Nel corso di studi approfondisce la conoscenza degli aspetti energetici degli edifici, dei sistemi passivi utili al risparmio energetico, degli aspetti impiantistici e tecnologici legati alla fase progettuale. Svolge studi di carattere urbanistico sul tema della riqualificazione urbana, strettamente legati alla conoscenza del territorio e degli aspetti socio economici. Durante gli studi collabora con lo studio Giorgio Pettenò Architetti di Venezia partecipando a concorsi nazionali e internazionali, tra cui il concorso per il Museo dell’automobile di Torino e il concorso “College Primaire” a La Neuveville, Svizzera. Partecipa attivamente all’organizzazione di alcune edizioni di UrbanPromo che si svolgono a Venezia. Si trasferisce in provincia di Ancona dove inizia ad esercitare la professione collaborando con lo studio Ceccarelli di Senigallia dove approfondisce le conoscenze maturate in ambito universitario. In particolare si è occupata della progettazione definitiva ed analisi dei costi di realizzazione di un edificio –prototipo a destinazione scolastico,secondo i criteri dell’autonomia energetica e della costruzione a “secco”. Ha partecipato ad alcuni concorsi internazionali tra i quali il progetto per la Nuova Biblioteca di Monza e per un Nuovo polo scolastico a Ginevra. Dal 2010 ha affrontato i vari temi di progettazione e riqualificazione urbana ed ambientale, quali il “Parco tematico della Miniera di San Gaudenzio”,il recupero monumentale del Castello di Monterado seguendone anche le fasi esecutive e di cantiere. E’ attiva anche nel settore dell’interior-design e si occupa dei temi relativi alla comunicazione connessi ai temi progettati