Tiziana Marchese

Interior designer Cordenons (PN) / Italy

3
send a message
Tiziana Marchese 3
Tiziana Marchese
Aiuto le persone a scoprire il proprio modo di abitare e vivere gli spazi privati e collettivi, attraverso il metodo della metaprogettazione, che consente al cliente e a tutti gli attori di essere sempre consapevoli in ogni fase del progetto e della realizzazione del lavoro. Ho lo studio a Cordenons (PN) insediato in un coworking di cui gestisco le relazioni.
Progettare per me è stare al fianco di tutte le figure che partecipano al progetto e alla realizzazione del lavoro, creando team coesi e rispettosi del lavoro altrui.
Vesto cappelli diversi per comprendere e farmi capire, uso l'ascolto attivo e alimento Relazioni Virtuose che sono l'obiettivo per raggiungere la qualità nei risultati per tutti, perché ogni lavoro deve rendere tutti vincenti.
Ogni giorno è una sfida nel trovare il giusto equilibrio tra creatività, ricerca, abnegazione, naturalità.
E' lo scopo della mia vita dal 1983, ora lo sguardo è rivolto in avanti, al sorgere di nuove idee, contaminazioni, al creare reti per nuovi progetti in cui incontrare l'avventura dell'abbondanza.
Tiziana Marchese
Tiziana Marchese
  • Address via E. Fermi 1, 33084 Cordenons (PN) | Italy

Follow Tiziana Marchese also on

Teams 1 teams

Aiuto le persone a scoprire il proprio modo di abitare e vivere gli spazi privati e collettivi, attraverso il metodo della metaprogettazione, che consente al cliente e a tutti gli attori di essere sempre consapevoli in ogni fase del progetto e della realizzazione del lavoro. Ho lo studio a Cordenons (PN) insediato in un coworking di cui gestisco le relazioni. Progettare per me è stare al fianco di tutte le figure che partecipano al progetto e alla realizzazione del lavoro, creando team coesi e rispettosi del lavoro altrui. Vesto cappelli diversi per comprendere e farmi capire, uso l'ascolto attivo e alimento Relazioni Virtuose che sono l'obiettivo per raggiungere la qualità nei risultati per tutti, perché ogni lavoro deve rendere tutti vincenti. Ogni giorno è una sfida nel trovare il giusto equilibrio tra creatività, ricerca, abnegazione, naturalità. E' lo scopo della mia vita dal 1983, ora lo sguardo è rivolto in avanti, al sorgere di nuove idee, contaminazioni, al creare reti per nuovi progetti in cui incontrare l'avventura dell'abbondanza.