Brasile: la Cais das Artes di Paulo Mendes da Rocha

Un ponte in cemento faccia a vista al confine tra città e Oceano

by Cecilia Di Marzo
1

Procedono sul golfo della Baia di Victoria (Brasile) i lavori di realizzazione della Cais das Artes, progettata dal Pritzker Prize Paulo Mendes da Rocha assieme a Metro Arquitetos. La struttura accoglierà spazi espositivi, una biblioteca, un auditorium, un teatro da 1.300 posti a sedere.

Il volume è stato pensato come un ponte in cemento faccia a vista, lungo 150 m, la cui pelle è segnata in senso orizzontale dalla presenza di fenditure leggere che, assieme ad alcune finestre a nastro, svelano parzialmente la vista sull’oceano e sulla città.

Il parallelepipedo sopraelevato è sostenuto da elementi strutturali di varia forma – basamento squadrato, piloni tondi, setti etc…- sotto cui è ricavato un nuovo, grande spazio pubblico dove poter assistere a manifestazioni ed eventi culturali di varia natura o semplicemente sedere ed osservare il waterfront cittadino.

Comments
    comment
    Author
    Cais das Artes 29

    Cais das Artes

    Gualeguaychú / Brazil / 2010