Glimpt around the world!

by Antonella Fraccalvieri
3

DESIGN - Il duo svedese Glimpt lavora e collabora con artigiani di tutto il mondo. L'idea nasce dalla volontà di realizzare oggetti che abbiano un profondo legame con la cultura e la tradizione dei paesi più poveri e, a lungo termine, contribuire a creare più lavoro per gli artigiani locali. Da questa premessa nascono le collezioni Forbidden Fruits e Superheroes.

La collaborazione con Potters Workshop, un piccolo laboratorio di ceramica di Città del Capo, ha portato alla realizzazione di Forbidden Fruits, una serie di lampade in ceramica dipinte a mano dai colori forti e decisi.

Il nome, Frutti Proibiti, rimanda alla texture della superficie, realizzata attraverso la ripetizione e sovrapposizione di punti colorati simili a quelli di un frutto.

 

Dopo lo stimolante viaggio in Sudafrica, l'esperienza di collaborazione è proseguita in Vietnam, a Ho Chi Minh City. L'incontro con gli artigiani vietnamiti ha ispirato i giovani designer nella progettazione di Superheroes.

Filo conduttore della collezione è il tema dell'intreccio: dal design scandinavo e la lavorazione vietnamita nascono pezzi d'arredo realizzati attraverso l'intreccio di fili colorati, simili alle piccole ciotole in carta lavorata o alle amache coloratissime in vendita per le strade di Ho Chi Minh City.

Attualmente i due designer si trovano in Perù per una nuova interessante collaborazione. Stay tuned!

Glimpt

Forbidden Fruit

Superheroes

Comments
    comment
    Author
    References
    Forbidden Fruit 42

    Forbidden Fruit

    Cape Town / South Africa / 2011

    Superheroes 21

    Superheroes

    Ho Chi Minh City / Vietnam / 2012