Il pluripremiato andel’s Hotel a Lodz

Un hotel a 4 stelle frutto di una conversione di una fabbrica tessile di fine '800

by Cecilia Di Marzo
0

andel’s Hotel Lodz, hotel a quattro stelle vicino Varsavia, trova spazio all’interno di una ex fabbrica tessile risalente al 1878. Dopo essere stata abbandonata per decenni, la struttura del magnate Izrael Poznanski è stata oggetto di un intervento di trasformazione promosso dal gruppo Warimpex e gestito da Vienna International Hotelmanagement.

Il progetto dell’architettura porta la firma dello studio polacco OP ARCHITEKTEN Ziviltechniker GmbH guidato dall’architetto Wojciech Poplawski. Il design degli interni è stato curato dal gruppo Jestico Whiles.

Il loro lavoro ha trasformato l’antico edificio di mattoni rossi in una lussuosa struttura ricettiva di 3100 metri quadrati con 278 stanze, in cui il carattere industriale dell’antica architettura sopravvive integrandosi con il design contemporaneo: sono stati preservate le pareti portanti e le vecchie colonne ed è stata completamente ristrutturata la centenaria scalinata recuperandone l’originaria bellezza.

La nuova copertura in vetro assicura, insieme ai vecchi lucernari, la massima illuminazione naturale degli spazi interni.

The andel's Hotel Lodz ha ricevuto numerosi e prestigiosi premi per la sua architettura e il suo design. Ne citiamo solo alcuni:
European Property Award 2010 – Architecture Award (Leisure & Hospitality)
London, September 2010

Polish Architecture of the Year 2009 – Online Portal “Art of Architecture”
May 2010

2010 MIPIM Awards – „Special Tribute to the Guest of Honour“
Cannes, March 2010

Preis in Adaptive Re-use – Contract Magazine in New York
New York, February 2010

European Hotel Design Awards – „Architecture of the Year“
London, November 2009

Comments
    comment
    Author
    References
    andel’s Hotel Lodz 17

    andel’s Hotel Lodz

    Warsaw / Poland / 2009