stefania redondi

Architect Vanzago / Italy

1
send a message
stefania redondi 1
stefania redondi
MOAD, Marriage of Architecture and Design, unisce l’esperienza decennale degli architetti Fabio D’Antico e Stefania Redondi che dal 2009 collaborano insieme per lo sviluppo del progetto urbano, architettonico e di design.
Lo studio segue il progetto in ogni fase, dalle verifiche di fattibilità al progetto esecutivo. Durante tutto il processo segue costantemente le opere, attraverso la cura dei dettagli, la ricerca dei materiali più appropriati ed anche fornendo servizi quali il Coordinamento della Sicurezza in Fase di Progettazione ed Esecuzione, la Redazione di Pratiche Catastali e di Attestati di Prestazione Energetica.
Nello sviluppo dell’Iter progettuale MOAD raccoglie le necessità della Committenza, le interpreta e le traduce nel progetto e nella sua esecuzione.
Punto di forza di MOAD è la fitta rete di collaborazioni di cui si avvale così da rispondere a tutte le esigenze specifiche del progetto. Dalla scelta di sperimentare nuove relazioni e collaborazioni, nasce MoadLab, un laboratorio di ricerca e lavoro condiviso.
MOAD, Marriage of Architecture and Design, joins the decennal experience of the architects Fabio D'Antico and Stefania Redondi that since the 2009 works together to the development of the urban, architectonic, design project.
The studio follows the project in each phase, from the feasibility studies to the executive project. During all the process it follows constantly the works in the building site, trough the attention for the details, the research of the most appropriate materials and also giving services as: the Coordination Safety in both the projectual and execution phases; drafting of documents to obtain the permission of build and Energy performance certificates. Also for these reasons MOAD could be a point of reference, as based studio, for those foreign studios that operates also in Italy.
In the development of the projectual iter, MOAD collects the customer's requests, decodes and translates these in the project and in its execution.
Point of strenght of MOAD is the deep network of collaborations with specialized professional, so as to respond to all specific requests of the customer.
From the choice of experiment new relationship and collaborations, borns MoadLab, a laboratory of research and a coworking experience.
stefania redondi
stefania redondi

Follow stefania redondi also on

MOAD, Marriage of Architecture and Design, unisce l’esperienza decennale degli architetti Fabio D’Antico e Stefania Redondi che dal 2009 collaborano insieme per lo sviluppo del progetto urbano, architettonico e di design. Lo studio segue il progetto in ogni fase, dalle verifiche di fattibilità al progetto esecutivo. Durante tutto il processo segue costantemente le opere, attraverso la cura dei dettagli, la ricerca dei materiali più appropriati ed anche fornendo servizi quali il Coordinamento della Sicurezza in Fase di Progettazione ed Esecuzione, la Redazione di Pratiche Catastali e di Attestati di Prestazione Energetica. Nello sviluppo dell’Iter progettuale MOAD raccoglie le necessità della Committenza, le interpreta e le traduce nel progetto e nella sua esecuzione. Punto di forza di MOAD è la fitta rete di collaborazioni di cui si avvale così da rispondere a tutte le esigenze specifiche del progetto. Dalla scelta di sperimentare nuove relazioni e collaborazioni, nasce MoadLab, un laboratorio di ricerca e lavoro condiviso. MOAD, Marriage of Architecture and Design, joins the decennal experience of the architects Fabio D'Antico and Stefania Redondi that since the 2009 works together to the development of the urban, architectonic, design project. The studio follows the project in each phase, from the feasibility studies to the executive project. During all the process it follows constantly the works in the building site, trough the attention for the details, the research of the most appropriate materials and also giving services as: the Coordination Safety in both the projectual and execution phases; drafting of documents to obtain the permission of build and Energy performance certificates. Also for these reasons MOAD could be a point of reference, as based studio, for those foreign studios that operates also in Italy. In the development of the projectual iter, MOAD collects the customer's requests, decodes and translates these in the project and in its execution. Point of strenght of MOAD is the deep network of collaborations with specialized professional, so as to respond to all specific requests of the customer. From the choice of experiment new relationship and collaborations, borns MoadLab, a laboratory of research and a coworking experience.